Ascolta la Voce della Rivelazione Originale in Inglese:

Download (clicca tasto destro del mouse)

Come rivelato a
Marshall Vian Summers
Il 23 Gennaio 2015
in Gerusalemme, Israele

Note riguardo a questa registrazione

Quella che state sentendo in questa registrazione è la voce della Assemblea Angelica che sta parlando tramite il Messaggero Marshall Vian Summers.

Qua, la comunicazione originale di Dio, che esiste al di là delle parole, è tradotta nel linguaggio e nella comprensione umana dall’Assemblea Angelica che veglia sul mondo. Poi l’Assemblea consegna il Messaggio di Dio tramite il Messaggero.

In questo notevole processo, la Voce della Rivelazione sta parlando di nuovo. La Parola e il suono della Voce sono nel mondo. Per la prima volta nella storia, la registrazione dell’originale rivelazione parlata è disponibile affinché voi e il mondo la possiate sentire.

Possiate voi essere i destinatari di questo dono di Rivelazione e possiate essere aperti a ricevere il suo Messaggio unico per voi e per la vostra vita.

Nota per il Lettore:
Questa traduzione è stata fornita a The Society da uno studente del Nuovo Messaggio che si è offerto volontario per tradurre il testo originale in Inglese. Noi rendiamo questa traduzione disponibile al mondo in questa forma iniziale affinché le persone abbiano la possibilità di interagire con una porzione del Nuovo Messaggio nella propria lingua.

Oggi Noi parleremo della Nuova Rivelazione di Dio e delle religioni del mondo.

Innanzitutto dovete capire che Dio ha iniziato tutte le grandi religioni del mondo e in ogni circostanza ha mandato un Messaggero dalla Assemblea Angelica per dare inizio a queste tradizioni all’origine.

Tutti i grandi Messaggeri sono venuti dall’Assemblea, pertanto loro sono uniti intrinsecamente, vedete. Sono stati tutti mandati dalla Fonte, la vostra Fonte e la Fonte di tutte le religioni del mondo.

Ma vivendo in Separazione, le persone hanno separato le religioni le une dalle altre e anche nel proprio ambito—separando tutto quello che doveva essere unito, equivocando il significato e il valore dei Messaggeri e quello che loro stavano veramente presentando.

Ma tale limitazione è capita da Dio, perché voi non potete concepire il Piano Superiore di Dio per il mondo vivendo per il momento, vivendo in Separazione. Non siete ancora in grado di vedere il più grande panorama delle cose.

Perché ogni religione fu designata ad essere un mattone nello sviluppo e nell’evoluzione dell’umanità, preparando l’umanità per un futuro che sarebbe diverso dal passato.

Le grandi Rivelazioni furono date in tempi cardine nella storia umana, tempi non solo di cambiamento e sfida, ma tempi di grande opportunità in cui queste Rivelazioni potevano essere disseminate. Esse furono posizionate in certi luoghi per questo scopo, luoghi dove il Messaggio si poteva spostare al di là di una tribù o un gruppo o una nazione, in tempi in cui vi era un’opportunità superiore rispetto a quanto si potesse vedere in quel momento.

Qua dovete capire che le religioni del mondo sono tutte parte di un Piano Superiore. E mentre esse sono distinte le une dalle altre in certi modi, la loro distinzione rappresenta il loro contributo unico alla crescente saggezza e misericordia ed etica della famiglia umana.

Perché Dio sa che non tutti possono seguire un Insegnamento o un Maestro o anche solo una interpretazione. Vivendo in Separazione, voi non avete ancora la capacità e lo sviluppo per farlo. E se una interpretazione è forzata sulle persone, diventa una forma di oppressione ed è controproducente in tal senso.

Quello che Noi vi stiamo dicendo qua oggi è molto diverso da come la religione è vista ed usata in questo mondo e, di fatto, come è vista e usata in tutto l’universo. Perché tutti coloro che vivono nella realtà fisica stanno vivendo in Separazione—separazione dalla loro Fonte e dalla realtà senza tempo dalla quale tutti sono venuti e alla quale tutti eventualmente ritorneranno. Questa è al di là della comprensione umana e certamente al di là di qualsiasi possibilità di una comprensione religiosa.

Questa comprensione superiore, adesso, dell’unità delle religioni del mondo, dell’unità della loro Fonte e intenzione, è vitale perché tutte devono adesso giocare una parte nella costruzione di cooperazione umana al fine di affrontare un mondo in declino—un mondo di turbamento ambientale, un mondo di crescente scompiglio economico e sociale, una realtà che la famiglia umana non ha mai dovuto affrontare prima, una realtà creata dall’abuso del mondo da parte dell’umanità e della sua contaminazione della vostra aria, della vostra acqua e del vostro terreno, che adesso hanno la potenza di minare la civiltà umana e creare una tragedia umana dissimile da qualsiasi cosa che sia mai stata vista qua in precedenza, è più grande di tutte le vostre guerre messe insieme.

Perché le Grandi Onde del cambiamento stanno arrivando, e loro sono già partite. Il mondo diventerà più caldo. I raccolti falliranno. L’acqua si asciugherà o in certi luoghi formerà un alluvione. L’economia del mondo sarà scossa da questo e i mezzi di sussistenza delle persone saranno scossi da questo.

Quello è il motivo per cui Dio ha parlato di nuovo. E quello è il motivo per cui Dio deve rivolgersi alla condizione delle religioni del mondo perché esse sono in contesa tra di loro, anche divise internamente. E la violenza religiosa adesso sta crescendo nel mondo e crescerà ulteriormente mentre Grandi Onde di cambiamento impatteranno sempre più persone, privandole della loro sicurezza, privandole della loro fondazione per vivere qua.

Le religioni del mondo sono tutte date come dei mattoni per la costruzione della civiltà umana. Ogni mattone è diverso dall’altro. Ogni mattone è unico, nel portare qualcosa di unico alla comprensione e alla prospettiva dell’umanità. Ma per vedere questo, devi vedere oltre il tuo desiderio di Separazione, dove cerchi di rendere tutto unico e separato per validare te stesso e le tue idee.

Noi vi stiamo riportando la Volontà del Cielo qua e come il Cielo vede le religioni del mondo, come i raggi di una ruota, intorno all’asse centrale del Creatore. Sono tutte dei fiumi che vanno verso lo stesso mare. Esse appaiono separate e uniche nelle loro caratteristiche, nei loro paesaggi, ma tutte conducono allo stesso esito.

Per vedere questo, dovrete cambiare le vostre convinzioni religiose e regolare la vostra comprensione, perché non vi è una religione per tutte, perché quello non ci potrà mai essere. Dio sa questo anche se le persone sono ancora confuse.

Non c’è una Rivelazione finale perché Dio ha altro da dire al mondo ora che l’umanità sta affrontando delle soglie che non ha mai dovuto affrontare prima, sta presso la soglia dello spazio, sta per incontrare altri dall’universo che sono qua nel mondo per minare l’autorità e la sovranità umana in questo luogo.

State vivendo in una condizione mai vista prima nella storia della civiltà umana. State presso un nuovo raccordo. E le religioni del mondo non vi possono preparare per questo. Esse non furono date per questo scopo, date in tempi antichi.

Un nuovo mattone deve essere dato adesso per completare il quadro e per portarlo avanti affinché l’umanità possa essere preparata per il suo nuovo futuro e per vivere in un ambiente del Nuovo Mondo, dove la cooperazione e l’unità umana saranno necessarie per la sopravvivenza e il benessere dell’umanità.

La Nuova Rivelazione di Dio, pertanto, deve portare grande correzione e chiarimento e sfiderà molte delle idee e delle convinzioni fondamentali che separano le religioni del mondo e le mettono in contesa tra loro. Perché la loro fondamentale unità esiste per via della loro Fonte e dell’intenzione della loro Fonte nel provvederle in punti di svolta critici per l’umanità.

Loro sono tutte là, che danno il loro servizio unico all’umanità. E le persone sono chiamate a partecipare in una di esse. Perché in questa faccenda, non potete semplicemente creare il vostro percorso personale, perché i grandi percorsi sono stati dati.

Ma per il fatto che sono stati usati erroneamente e compresi male, assoggettati all’adozione e alla corruzione umana, molte persone hanno voltato le spalle in costernazione, confusi e in disappunto, vedendo come le religioni del mondo sono state usate come stendardi di guerra e usate per sopprimere crudelmente le persone, ignorantemente, scioccamente, contro la Volontà del Creatore.

Molte persone hanno voltato le spalle alle tradizioni che erano designate a servirli. E adesso le persone sono perse, credono di poter creare il proprio percorso, prendendo in prestito di qua e prendendo in prestito di là. Ma solo Dio conosce la via del ritorno. Voi non vi potete creare il vostro percorso, basandovi sulla preferenza umana e sul consiglio umano.

Le persone sono state assegnate a una delle grandi tradizioni, ma adesso sono alienate da questa, gettate nel mondo con tutte le sue persuasioni, la sua denigrazione, la sua durezza, la sua crudeltà.

Pertanto, grande chiarimento deve essere portato alle religioni del mondo altrimenti continueranno a dividere l’umanità, ognuna dichiarando di essere esclusiva, ognuna dichiarando di avere dominanza o la preferenza di Dio sulle altre, colme di persone ambiziose, adottate dai governi per i loro scopi.

Che sia compreso allora che la religione non può mai essere usata come uno stendardo di guerra o una giustificazione per la crudeltà, la tortura, la punizione o la morte. Tutte queste cose rappresentano l’errato utilizzo da parte dell’umanità delle grandi religioni e l’errata comprensione del loro scopo nel costruire unità umana, valori umani ed etica umana.

La guerra e la punizione vengono fatte per altre ragioni. Mai dichiarare che Dio giustifica o che ha diretto tali cose. Questa è una grave incomprensione. Nuocere agli altri nel nome di Dio è un crimine contro Dio e contro la Volontà e lo Scopo di Dio, e l’intenzione di Dio riguardo al consolidamento delle grandi tradizioni.

Potete vedere qua da quello che Noi vi diciamo oggi che questo è molto diverso da ciò che le persone proclamano in merito alle loro religioni, quello che loro credono o viene insegnato loro di credere. Perché esse sono state corrotte, una e tutte, in certi modi.

Che un Cristiano non aiuti un Musulmano o che un Musulmano non aiuti un Ebreo o che un Ebreo non aiuti un Hindu rappresenta il nocciolo del problema. Adesso la religione è parte del problema e non parte della soluzione come fu intesa, come fu da sempre intesa.

Fondamentalmente, tutte le religioni sono qua per portarvi alla Conoscenza che Dio ha messo dentro di voi per guidarvi e per attivare un processo di redenzione che sarebbe intrapreso passo per passo nella vostra vita e nelle vostre circostanze se foste capaci di seguire correttamente questa guida.

Richiederà grande misericordia e perdono. Richiederà che vediate la vostra vita e gli altri in un modo differente e che non cadiate in preda alla seduzione dell’odio e della discriminazione.

C’è sempre una distinzione tra la Volontà del Cielo e la comprensione delle persone. Ma per colmare questo divario dentro voi stessi, dovete intraprendere i Passi verso questa Conoscenza di cui Noi parliamo. Perché rappresenta la parte di voi che non ha mai lasciato Dio ed è in grado di ricevere la Volontà di Dio per voi, specificatamente.

In questo, non sarete in contesa con altri perché La Conoscenza dentro di voi non è in contesa con La Conoscenza negli altri.

Sono le convinzioni della mente. È il condizionamento sociale e religioso della mente. Sono le vostre preferenze, la vostra rabbia e la vostra incapacità di perdonare che intralciano questa individuazione superiore, che vi libererà da talmente tanta della vostra sofferenza e senso di inutilità.

Allora Dio deve parlare di nuovo per prepararvi per le Grandi Onde del cambiamento che stanno arrivando nel mondo. Dio deve parlare di nuovo per prepararvi per il vostro incontro con un universo pieno di vita intelligente, un universo non-umano dove la libertà è così rara.

E Dio deve parlare di nuovo per portare correzione e chiarificazione alle religioni del mondo affinché possano avere una chance di compiere il loro vero scopo e destino qua, che è di generare maggiore cooperazione e unità, perdono e compassione tra le tribù e nazioni del mondo.

Sono tutte designate a servire in questo ambito in modi unici a loro e dare delle prospettive uniche e una comprensione unica al fine di bilanciarsi tra loro e ricondurre l’umanità alla sua relazione primaria con Dio.

Qua dovete capire che i Messaggeri non sono dei. Tutti provengono dalla Assemblea Angelica. Metà santi, metà umani sono loro, più grandi di qualsiasi altra persona nel mondo in questo rispetto. Ma non li potete venerare. Non potete appellarvi a loro per favori e dispensazioni. Per questo dovete appellarvi a Dio direttamente.

Tutte quello che Noi vi stiamo dicendo qua oggi richiederà molta considerazione. E molte persone rifiuteranno queste cose per difendere le loro convinzioni e idee e l’investimento nelle loro prospettive religiose o la loro posizione sociale o religiosa nella società. Loro saranno ciechi verso il Dio che proclamano di seguire.

Perché se non sapete ricevere la Nuova Rivelazione di Dio, cosa significa ciò in merito alla vostra relazione con Dio? Significa che avete una relazione con la comprensione di Dio che ha l’umanità, ma la vostra relazione con Dio non è ancora forte abbastanza da passare oltre a queste cose.

Questa è una grande sfida nel tempo di Rivelazione. Ogni volta che questo è successo, forse una volta in un millennio, è sempre una grande sfida per il ricevente.

Sono capaci di ascoltare di nuovo? Sono capaci di rispondere? Sono capaci di fare un passo oltre le loro convinzioni e oltre le cose che li circoscrivono? Hanno il cuore e la volontà di conoscere la verità al di là dell’ideologia umana?

Perché nessuna comprensione religiosa nel mondo è in grado di cingere lo Scopo e il Piano di Dio in questo mondo, per non parlare dell’universo oltre voi, un universo talmente grande e vasto che il vostro intelletto è di gran lunga troppo piccolo per appena comprenderlo.

Noi vi stiamo dicendo queste cose affinché il vero scopo e l’iniziazione delle religioni del mondo possano essere riaccesi e riscoperti. Ma per questo, dovete seguire La Conoscenza che Dio ha messo dentro di voi, perché la vostra mente è di gran lunga troppo condizionata, di gran lunga troppo spaventata dal cambiamento, di gran lunga troppo limitata dal vostro condizionamento e per molte persone, di gran lunga troppo oppressa dalla povertà e dall’oppressione politica e religiosa nel mondo.

Dovete appellarvi alla vostra coscienza più profonda che Dio ha messo dentro di voi al principio. Questa non è per fare di voi dei grandi santi o delle grandi icone o dei grandi messaggeri, ma per mettervi in grado di scoprire il vostro contributo unico e il vostro servizio al mondo.

Umile sarà. Specifico sarà. È rivolto a certe persone e luoghi e situazioni. In questo momento, non puoi capire questo. Puoi solo seguire il percorso in cui La Conoscenza ti condurrà e avere la fede di farlo e avere l’auto rispetto per fidarti di questo dentro te stesso e negli altri.

Affinché l’umanità sopravviva nelle Grandi Onde di cambiamento, affinché la civiltà umana rimanga intatta e cresca e si espanda affrontando le Grandi Onde del cambiamento, affinché la libertà e sovranità umana siano costruite e rinforzate di fronte all’intromissione dall’universo intorno a voi, la cooperazione umana e la cooperazione delle tradizioni religiose dell’umanità devono essere ristabilite e rinnovate, incominciando da voi e dalla vostra comprensione, e dal vostro cuore e la vostra mente.

Qua non guardare gli altri, perché devi prima portare te stesso in allineamento con questo. Non incolpare e condannare le nazioni e i leader a prescindere da quanto ignoranti essi possano sembrare, perché devi mettere in ordine casa tua—la tua mente, le tue emozioni, le tue convinzioni, i tuoi rancori. Consenti alla guarigione della Nuova Rivelazione di Dio di liberarti da quello che ti opprime e che mantiene piccola la tua mente, vivendo nell’oscurità e nella confusione.

Per quello la Rivelazione è focalizzata sull’individuo. Perché tutto quello che succederà in futuro sarà basato sulle decisioni degli individui e su quello che informa quelle decisioni. Sarà la potenza e la presenza della Conoscenza dentro di loro? O saranno le forze di persuasione nel mondo e la tenebra della paura, della rabbia e dell’odio?

Il servizio e il dare nel futuro saranno talmente grandi. Il bisogno sarà talmente grande. Ci saranno intere regioni del mondo dove le persone saranno forzate ad andarsene. Chi le riceverà? Chi le accetterà? Loro non saranno più in grado di provvedere per se stesse, perché le loro terre diventeranno aride. E i mari si alzeranno, inghiottendo i loro porti e le città in futuro. Ci sarà miseria umana e calamità su una scala mai vista.

Non pensate che questa sia la Volontà di Dio. È la conseguenza di come l’umanità ha vissuto in questo paradiso che adesso viene trasformato in un ambiente infernale. Passo per passo, giorno per giorno, l’umanità divora il mondo più presto che può, senza pensare al futuro, contaminando l’aria, l’acqua e la terra, senza pensare al futuro, avidamente come le cavallette nei campi.

Questa è ignoranza. Questa è idiozia. Potete capire quello che Noi stiamo dicendo qua. Non potete solo vivere per il momento. Dovete prepararvi per il futuro in tutte le cose. Potete capire quello che Noi stiamo dicendo qua.

La Volontà del Cielo è che le religioni del mondo tutte partecipino nel ripristino dell’umanità, sulla base dei bisogni delle persone, non solo sulla base delle loro filosofie o ideologie. Tutti devono darci sotto per salvare questa nave in cui tutti vivono, perché quella nave adesso sta facendo acqua e pendendo su un lato.

Questo è lo scopo di tutte le religioni del mondo—nutrire le persone, prendersi cura delle persone, perdonare le persone, unire le persone. Non ci può essere violenza o contesa tra le religioni del mondo se esse sono capite correttamente. Perché questi atti sono un crimine contro Dio e contro la Volontà e le intenzioni di Dio per la Terra, per voi e per tutte le genti.

L’umanità si deve unire per proteggersi dalle Grandi Onde del cambiamento che ha creato e per prepararsi per il suo coinvolgimento, il suo pericoloso coinvolgimento, con la vita intelligente da oltre il mondo.

Non troverete questa enfasi nelle religioni del mondo a meno che non cerchiate molto in profondità. Voi non vedrete questo se vivete solo per il momento o avete i vostri occhi rivolti al passato. Perché la religione deve essere vitale oggi e domani e deve preparare se stessa per il benessere dell’umanità, capendo che Dio ha creato tutte le religioni del mondo, ed esse sono state tutte cambiate dall’uomo.

Adesso devono ritornare alla loro Fonte e all’intenzione iniziale che le ha create e l’intenzione che adesso esige da loro che ognuna si unisca in servizio per il benessere delle genti del mondo, non solo per i loro aderenti, ma per tutte le genti. In questo, esse diventano vere sostenitrici della famiglia umana. In questo, esse ritornano al loro scopo iniziale—lo scopo per cui furono date.

Solo la Nuova Rivelazione di Dio per il mondo ha la Potenza del Cielo per fare questo [rendere questo possibile]. Potreste pensare che una simile cosa non sia possibile, vedendo dove le persone si stanno accomunando e come pensano e si comportano. Ma Noi stiamo parlando della Volontà del Cielo qua, che può alterare il corso del destino umano se può essere ricevuta, se può essere accettata da abbastanza persone nel mondo.

Molti lotteranno contro questo, ovviamente, perché quello sempre succede in tempi di Rivelazione. Tutto dipende da chi è in grado di ricevere la Volontà del Cielo adesso, stando presso la soglia di un Nuovo Mondo, stando presso la soglia dove l’umanità dovrà scegliere di unirsi e di perseverare o di discendere nell’interminabile caos e auto-distruzione.

Possa tu ascoltare con il tuo cuore. Possa tu aprire la tua mente alla Rivelazione. Possiate accettare che siete stati mandati qua per questo scopo, per vivere in questi tempi, per servire il mondo sotto queste condizioni e per preparare voi stessi e gli altri per il grande cambiamento che sta arrivando.

Questa è la Volontà del Cielo, e dentro te stesso, nel profondo, sotto la superficie della tua mente, tu vuoi che questo sia vero.