Ascolta la Voce della Rivelazione Originale in Inglese:

Download (clicca tasto destro del mouse)

Come rivelato al Messaggero di Dio
Marshall Vian Summers
Il 13 Aprile 2013
in Boulder, Colorado

Note riguardo a questa registrazione

Quella che state sentendo in questa registrazione è la voce della Assemblea Angelica che sta parlando tramite il Messaggero Marshall Vian Summers.

Qua, la comunicazione originale di Dio, che esiste al di là delle parole, è tradotta nel linguaggio e nella comprensione umana dall’Assemblea Angelica che veglia sul mondo. Poi l’Assemblea consegna il Messaggio di Dio tramite il Messaggero.

In questo notevole processo, la Voce della Rivelazione sta parlando di nuovo. La Parola e il suono della Voce sono nel mondo. Per la prima volta nella storia, la registrazione dell’originale rivelazione parlata è disponibile affinché voi e il mondo la possiate sentire.

Possiate voi essere i destinatari di questo dono di Rivelazione e possiate essere aperti a ricevere il suo Messaggio unico per voi e per la vostra vita.

Nota per il Lettore:
Questa traduzione è stata fornita a The Society da uno studente del Nuovo Messaggio che si è offerto volontario per tradurre il testo originale in Inglese. Noi rendiamo questa traduzione disponibile al mondo in questa forma iniziale affinché le persone abbiano la possibilità di interagire con una porzione del Nuovo Messaggio nella propria lingua.

Per capire la necessità di un Nuovo Messaggio da Dio, dovete capire che Dio sta mandando Messaggi di grande importanza nel mondo da lunghissimo tempo. Ma questi Messaggi potevano iniziare solo all’avvento della civiltà umana. Prima di allora, l’umanità era di gran lunga troppo primitiva e isolata, separata e sparpagliata, per ricevere un Messaggio mondiale.

Sfortunatamente, la religione è stata male attribuita e male interpretata e corrotta attraverso l’adozione e l’errato utilizzo umano. Pertanto, la relazione delle persone con la religione è stata deviata e oscurata.

Molte persone non capiscono per cosa fossero questi grandi Messaggi e perché furono dati, nel tempo in cui furono dati e il significato del Messaggero. Pertanto, chiarificazione deve essere data e quando necessario anche correzione affinché possiate vedere quello che ha avuto luogo in precedenza e quello che deve avere luogo adesso.

Perché Dio ha parlato di nuovo in un tempo di grande bisogno, un tempo di grande e crescente incertezza e scompiglio nel mondo, ora che l’umanità affronta le Grandi Onde del cambiamento. È un tempo diverso da qualsiasi tempo precedente nella storia, perché non è meramente la sorte di un gruppo, una tribù o nazione. È la sorte di tutta l’umanità.

Dio sta adesso parlando a un mondo letterato, un mondo di comunicazione globale, un mondo di globale coerenza. Dio sta parlando in un tempo in cui l’umanità sta presso la soglia dell’ingaggio con la vita nell’universo—il più grande evento nella storia umana, difatti, il più grande evento nella storia di qualsiasi mondo. E l’umanità è di fronte a grande cambiamento e scompiglio ambientale, sociale ed economico, mai visto prima su tale scala.

Nessuna delle precedenti Grandi Rivelazioni di Dio può preparare l’umanità per queste cose. Per quello Dio deve parlare di nuovo e ha parlato di nuovo, non a una nazione, una tribù o una regione sola ma all’intero mondo—una Rivelazione più grande in portata, più grande in dettaglio, più grande in comprensività di qualsiasi cosa che sia mai stata data all’umanità in precedenza.

Voi state vivendo nel tempo di Rivelazione. Il Messaggero è nel mondo. Un simile evento non avviene sin dai giorni di Muhammad.

Per capire queste cose, dovete vedere la relazione della Nuova Rivelazione di Dio e il Messaggero nel mondo con questi grandi Insegnamenti e Profeti e Messaggeri.

Per capire la Rivelazione di Dio, dovete capire le precedenti Rivelazioni di Dio —non nel modo in cui esse sono state date e riportate e ritratte attraverso la comprensione umana, i compromessi umani, l’ignoranza umana e la corruzione umana, ma quello che esse veramente significavano, perché furono date e perché loro sono in armonia con la Nuova Rivelazione di Dio.

Perché tutti i Messaggeri di Dio sono venuti dalla Assemblea Angelica. Loro non sono dei, ma loro non sono neanche persone ordinarie.

Questo non è mai stato concepito prima, allora ci sono molte correzioni e chiarimenti che devono essere dati per vedere l’armonia nelle Rivelazioni di Dio. Perché loro sono tutte venute da Dio. Loro sono tutte state cambiate dalle persone e dalle culture. Allora adesso sembrano competere tra loro, facendo sorgere grande litigio e conflitto, guerra religiosa e fondamentalismo religioso tanto che adesso la religione è solo un altro fattore che divide e frattura la famiglia umana anziché portare maggiore unità, misericordia e scopo, così come esse [Le Rivelazioni] erano designate a fare.

Gesù fu mandato dalla Assemblea Angelica per insegnare il significato del perdono, della misericordia e la Rivelazione riguardo allo Spirito Santo, che nel Nuovo Messaggio è chiamato Conoscenza.

Tutti i grandi pronunciamenti di Gesù sono lo Spirito Santo che sta parlando attraverso lui, perché nessuno viene a Dio eccetto attraverso il potere e la presenza della Conoscenza, La Conoscenza che Dio ha messo dentro ogni persona e La Conoscenza di Dio e come le due cose sono connesse e in relazione—una comprensione che è nuova per il mondo, anche se è stata recepita da individui prescienti nel corso della storia.

Il ministero di Gesù non fu mai completato, perché egli fu distrutto dalla sua stessa cultura. Gli archivi degli eventi della sua vita sono stati per la maggior parte persi, solo testimoniati molto più tardi attraverso la tradizione orale tanto che la sua vita adesso è stata oscurata, e lui è diventato più una leggenda che una realtà storica.

Ma egli camminò su questa terra, ed insegnò il perdono e la misericordia. Lui dimostrò il potere della Conoscenza, lo Spirito Santo, per l’individuo, parlò allora per cambiare e alterare il corso dell’umanità, parlando presso l’incrocio della cultura e della storia affinché questo Messaggio possa essere diffuso e reso disponibile alle persone al di là della sua cultura, al di là della sua nazione e tribù. E così questa è stata una pietra angolare fondamentale, etica, morale e spirituale, della creazione della civiltà umana.

Perché Dio pensa al futuro e non solo al presente, al benessere delle persone nei tempi a venire, non meramente a coloro che esistono oggi. Allora la Rivelazione deve rispondere a domande che non sono neanche state considerate e deve preparare l’umanità per il prossimo grande stadio della sua evoluzione.

Ovviamente, il Messaggio di Gesù fu molto misterioso, parlava alle persone ignoranti, illetterate—oppresse dalla più potente nazione sulla Terra, parlava in un tempo di grande discordia e confusione e miseria. Il fatto di perdere un simile Maestro, da parte delle stesse forze che stavano opprimendo le sue persone, necessitava la creazione di una storia dove egli colmava il divario con Dio come se Dio fosse stato scontentato dall’umanità in precedenza, che non è il caso in questione; come se la sua vita fosse data in pegno come una restituzione per gli errori che risalivano a tempi talmente addietro da arrivare fino all’epoca del Giardino dell’Eden, che è meramente una storia simbolica.

Allora Gesù fu fatto dio perché come Messaggero egli sembrò inadeguato per muovere le persone e per stabilire una religione basata su di lui. Allora i problemi di interpretazione iniziarono all’esordio, con persone che non avevano alcuna nozione del potere e della presenza della Conoscenza dentro se stessi o altri. Loro fecero scorrette attribuzioni riguardo alla religione, per i propri scopi—per creare ordine sociale, per creare una comprensione e un credo uniforme e per imbrigliare le persone sotto questa amministrazione di pensiero. Così il Mistero dello Spirito Santo che parla attraverso il Messaggero fu perso eccetto per pochi.

Il grande miracolo della sua vita fu la dimostrazione della Conoscenza, insegnata alle persone che non avevano alcuna nozione di tali cose. Essi erano schiavi delle loro circostanze, la loro povertà e la loro oppressione, persi in un mondo pieno di dei e fantasie e con la crudeltà della natura che pressava su di loro in ogni angolo.

Ma Dio deve piantare i semi della comprensione futura anche nel momento turbolento. Dio deve dare il più grande Insegnamento anche se pochissimi sono capaci di riceverlo o capirlo all’esordio. Tale è il predicamento di portare una pura Rivelazione in un mondo confuso e corrotto.

Anche adesso, mentre la Nuova Rivelazione di Dio è in corso di essere presentata, lo stesso problema esiste perché le persone cercano di usarla per farla calzare le loro attuali convinzioni e le loro preferenze, per usarla al fine di indirizzare la loro rabbia, la loro paura e il loro giudizio degli altri. È lo stesso ambiente corrotto, vedete. Ma in ogni caso il Messaggio superiore deve essere consegnato anche se le persone di questo tempo possono a malapena capirlo, fatto salvo per pochi.

Gesù sta con il Nuovo Messaggero di Dio perché loro provengono dallo stesso gruppo. Loro sono venuti per mandare avanti lo sviluppo della civiltà umana, lo sviluppo della Conoscenza nel mondo, la coltivazione della vera libertà e del vero potenziamento per l’individuo.

Perché tutti furono mandati nel mondo per rendere una contribuzione al mondo per le sue circostanze correnti e future. Ma per trovare questa contribuzione, dovete essere ingaggiati con la vostra più profonda natura, che rappresenta La Conoscenza, che rappresenta lo Spirito Santo che mosse Gesù e lo indirizzò nella sua grande missione sulla Terra.

Gesù non visse a lungo abbastanza per avere il suo Insegnamento scritto, per avere la significanza della sua presenza sulla Terra dettata e trascritta. I suoi sostenitori non erano forti abbastanza durante la sua vita per comprendere il vero significato della sua presenza. E coloro che avrebbero rappresentato la religione e la Cristianità più tardi non sapevano di queste cose.

Dio adesso ha dato la Rivelazione in tale profondità, con così tanta ripetizione—stabilendo il percorso e lo scopo; la comprensione; la via per vedere se stessi, gli altri e il mondo; come pensare in armonia con La Conoscenza dentro te stesso affinché la tua mente terrena e la più profonda mente della Conoscenza possano riverberare e unirti dentro te stesso, ponendo fine alla Separazione dentro di te e aprendo la strada per la tua contribuzione superiore nel servizio per il mondo.

Se voi poteste capire la Cristianità in questi termini, avrebbe un perfetto senso per voi e vedreste la differenza tra il suo puro messaggio e scopo e tutto quello che invece è stato fatto con essa nel corso delle epoche.

Le persone usano la religione per andare in guerra. Loro usano la religione per sopprimere gli altri. Loro rendono le loro idee sulla religione assolute e poi opprimono tutti quanti intorno a loro con le loro convinzioni, che spesso non hanno nulla a che fare con la realtà dello Scopo e della Missione di Dio sulla Terra. Loro pensano che la loro ideologia sia la verità, ma è solo ideologia. Loro non conoscono La Via della Conoscenza. Loro non conoscono il potere e la presenza che muove l’individuo e non sanno come Dio redimerà tutte le genti attraverso questo potere e questa presenza che vive dentro di loro se essa può essere scoperta, percepita con il discernimento e seguita fedelmente.

Gesù parlò a un mondo illetterato. Questa fu la sua contribuzione in quel tempo e luogo, e fu molto appropriata per quel tempo e luogo. Perché il Mistero e il Potere che egli veramente rappresentava avrebbe una risonanza con certi individui in molte culture, e loro più delle fondazioni delle grandi chiese e istituzioni, preserverebbero il vero insegnamento e significato della presenza di Gesù e della sua missione sulla Terra.

Voi non siete in grado di essere vicino a Gesù se egli è un dio. E commettereste l’errore di appellarvi a lui anziché a Dio per quello di cui avete bisogno, come è stato il costume per così a lungo, e che continua oggi.

Per cui avere una naturale affinità con Gesù è necessario, essere in sintonia con lui è importante, ma lui è parte dell’assemblea, vedete, e lui non ritornerà nel mondo, perché il suo lavoro adesso è in un più grande panorama di vita chiamato la Comunità Più Grande e nell’esordio dell’umanità in questa Più Grande Comunità. Per quello egli sta con il Messaggero oggi, come fanno tutti i grandi Messaggeri della vita in questo luogo.

È difficile per le persone avere le loro idee talmente sfidate. Loro hanno investito così tanto in esse. Dover riconsiderare queste cose esige vero coraggio e integrità. Chi tra voi ha questo coraggio e integrità?

Senza questo [coraggio e integrità], il Nuovo Messaggio di Dio e il Messaggero di Dio saranno negati e ridicolizzati, resistiti e oppressi, per le stesse precise ragioni per le quali i grandi Messaggeri di Dio del passato sono stati rifiutati e negati per arroganza, ignoranza e stupidità. Ma tali cose esistono oggi nelle menti delle persone, talmente tante persone.

Quello che Dio sta facendo in questo mondo è al di là della comprensione umana. Ma il potere della Presenza di Dio nella vostra vita deve essere spiegato, altrimenti penserete che sia qualcosa di interamente diverso. Ci crederete o lo rifiuterete senza sapere cosa è veramente, cosa veramente significa e quello che può veramente fare per la vostra vita e per altri attraverso voi.

Da quel poco che si conosce della vita di Gesù, fu chiaro che egli fu conquistato da un Potere Superiore. Ma riguardo alla sua nascita, quella è una completa fabbricazione. Riguardo alla maggior parte dei suoi miracoli, quella è una fabbricazione. Quella è la storia che è stata creata distintamente dalla sua vita.

Per cui le persone vogliono potere terreno. Loro vogliono un Barabba non un Gesù. Loro vogliono un dio re che regnerà sulle loro terre e regnerà sulle loro vite. Loro vogliono un potere forte abbastanza da conquistare i loro avversari e dominare le altre nazioni.

Loro pensano che Dio sia rappresentato integralmente e completamente attraverso un individuo, ma questo non può mai essere. Il Dio dell’universo, il Dio di miliardi, miliardi di razze e altre ancora non può essere raffigurato in una persona. Non è possibile. Pensare in questo modo è pensare che Dio sia meramente una versione più grande di se stessi, quello è un errore che le persone hanno commesso nel corso della storia. Perché loro non sono in grado di concepire un Dio che pensa diversamente da loro e non è circoscritto dai problemi che le opprimono qua sulla Terra.

Ma non preoccupatevi, perché individui e nazioni in tutto l’universo fanno questo stesso errore. È il problema di vivere in Separazione. Ma Dio ha risposto al problema della Separazione perché La Conoscenza vive dentro ogni persona.

Lo Spirito Santo non vi viene semplicemente a trovare; vive dentro di voi, in attesa che voi rispondiate, tenendovi fuori dai problemi, cercando di indirizzare la vostra vita affinché possiate raggiungere un punto di maturità dove cominciate a riconoscere che siete qua per un più grande scopo che non è lo scopo che avete inventato per voi stessi o che la vostra nazione o paese ha inventato per voi.

Per conoscere Dio, devi conoscere il potere e la presenza che Dio ha messo dentro di te, perché questa è la fonte della tua redenzione, che tu sia un Cristiano, un Musulmano, un Ebreo o tu appartenga a qualsiasi nazione e qualsiasi fede. Anche se non hai alcuna fede, è lo stesso.

Per cui il Piano di Dio è di salvare tutti—non solo i pochi scelti, non solo i credenti, non solo coloro che vivono vite esemplari. Ma con il tempo e nel corso del tempo, il Piano di Dio è di salvare tutti.

Pensate a queste cose alla luce della vostra comprensione della religione—quello che vi è stato insegnato, quello che forse è stato forzato su di voi. Tutta la minaccia dell’Inferno e della dannazione è un creazione umana.

Il vostro Inferno e la vostra dannazione sono il fatto di vivere senza il potere e la presenza della Conoscenza, vivere una vita di confusione e servitù in un mondo che non capite, minacciati da innumerevoli forze, oppressi da innumerevoli cose, conquistati dalle vostre preferenze e dalla vostra paura e dalle preferenze e le paure degli altri. Quello è l’Inferno e la dannazione con cui vivete in questo momento, vivendo nel vostro stato di Separazione.

Ma Dio attraverso Gesù, Dio attraverso Muhammad, Dio attraverso Buddha, ha fornito gli elementi per capire quello che deve essere fatto per risolvere questa situazione.

Se voi siete veri verso Gesù, dovete capire quello egli fu veramente, da dove egli venne e quello che egli veramente insegnò.

Per essere il vero studente di Muhammad, dovete capirlo in qualità di Messaggero e cercare di discernere questo dalla poca storia che esisteva riguardo a lui e quello che lui veramente insegnò, da dove lui veramente proveniva e quello che lui veramente rappresentava. È lo stesso con il Buddha. È lo stesso per qualsiasi grande Maestro o Messaggero nel mondo—in questo mondo o in qualsiasi mondo.

Perché quello che Dio sta facendo in questo mondo rappresenta quello che Dio sta facendo in tutto l’universo—la realtà fisica della vita.

Le persone udiranno queste parole e si sentiranno in collera. Le negheranno. Si rivolteranno contro ciò perché le loro convinzioni sono una copertura per la paura e l’incertezza, loro preferiscono tenere le loro convinzioni anziché affrontare la loro paura e incertezza. Loro forse hanno investito così tanto nelle loro prospettive religiose oppure anche nel loro rifiuto della religione nel suo complesso, che dover ripensare a queste cose e ricominciare daccapo è troppo per loro, almeno così credono.

A Dio non importa a quale religione appartenete. A Dio importa quello che muove il vostro cuore, quello che fate e quello che vi motiva a fare ciò che fate. A Dio importa quello che esprimete nelle vostre relazioni. A Dio importa a quale livello potete diventare connessi e uniti con il potere superiore dentro di voi, che è la sola cosa che può veramente redimervi, perché Dio lo ha messo là.

È un grande potere, ma per ricevere questo è necessaria una grande accettazione, una grande resa e una più grande responsabilità che necessita un cambiamento in come vedi te stesso, gli altri e l’intero mondo. Richiede perdono, misericordia e una molto chiara comprensione del motivo per cui le persone commettono errori e quello che le risanerà dal loro stesso degrado.

Gesù fu uno dei grandi Messaggeri. Siete capaci di ricevere il suo Messaggio? Siete capaci di capirlo? Siete capaci di viverlo? Non fate di lui un dio. Non pensate che solo attraverso Gesù si possa arrivare a Dio e varcare quella grande soglia.

Perché Gesù fu un veicolo per il potere della Conoscenza, la stessa Conoscenza che ti può riabilitare, rinnovare e redimere. Anche se Gesù fu più grande di te e più grande di quanto quasi chiunque nel mondo sia mai stato, era il potere dentro di lui che gli dava questa forza, questa magnificenza e questa potenza duratura nel mondo.

C’è il pensiero religioso, e poi c’è il vero impegno. Le due cose sono molto diverse e conducono a esiti diversi e insegnamenti diversi e a una diversa comprensione.

Questo è veramente così importante al fine di capire la Nuova Rivelazione di Dio nel mondo, che è data senza fanfare, data senza una grande deità, data senza una fantastica storia della creazione, data senza la culminazione finale dell’esperienza umana in qualche genere di Giudizio Universale che tutti dicono che sta arrivando ma non sembra mai arrivare.

Vi viene dato adesso il puro Insegnamento—incorrotto, senza macchia, inalterato. Potete anche udire la Voce della Rivelazione, cosa che non è mai stata possibile prima—la Voce come quella che parlò al Gesù, al Buddha e al Muhammad. Voi potete udire questa Voce, per la prima volta nella storia.

Voi state vivendo nel tempo di Rivelazione. È il più grande tempo della storia, e voi siete qua. Ma potete udire? E potete vedere? E potete rispondere? Oppure è morta la vostra mente?

Sei circoscritto dalle tue convinzioni come da una corona di spine? È chiuso il tuo cuore? Stai basando la tua vita sulle tue idee e le tue ammonizioni e le tue nozioni fisse? Oppure la tua mente è libera da queste cose affinché tu possa provare le meraviglie del momento, il Potere e la Presenza di Dio e il movimento della Conoscenza dentro te stesso?

Questa è la tua sfida. Perché Dio porta una grande sfida con la Rivelazione. Non è semplicemente qua per essere un comfort e una consolazione o solo un caloroso abbraccio. È qua per dare il modo e il percorso per la vostra redenzione, per ogni persona, di ogni fede, affinché voi possiate portare la Nuova Rivelazione di Dio nella vostra Cristianità, nella vostra fede Islamica, nel vostro Giudaismo, nel vostro Buddhismo.

La competizione qua è solo a livello di idee. Perché l’unità del lavoro di Dio nel mondo continua attraverso la Nuova Rivelazione. Capisci questo e inizierai a capire te stesso—le tue forze, le tue debolezze, i tuoi successi, i tuoi fallimenti e la tua grande opportunità di essere sulla Terra in questo tempo in questo grande punto di svolta per la famiglia umana.

Che questa sia la vostra comprensione.