Ascolta la Voce della Rivelazione Originale in Inglese:

Download (clicca tasto destro del mouse)

Come rivelato al Messaggero di Dio
Marshall Vian Summers
Il 20 Ottobre 2015
in Boulder, Colorado

Note riguardo a questa registrazione

Quella che state sentendo in questa registrazione è la voce della Assemblea Angelica che sta parlando tramite il Messaggero Marshall Vian Summers.

Qua, la comunicazione originale di Dio, che esiste al di là delle parole, è tradotta nel linguaggio e nella comprensione umana dall’Assemblea Angelica che veglia sul mondo. Poi l’Assemblea consegna il Messaggio di Dio tramite il Messaggero.

In questo notevole processo, la Voce della Rivelazione sta parlando di nuovo. La Parola e il suono della Voce sono nel mondo. Per la prima volta nella storia, la registrazione dell’originale rivelazione parlata è disponibile affinché voi e il mondo la possiate sentire.

Possiate voi essere i destinatari di questo dono di Rivelazione e possiate essere aperti a ricevere il suo Messaggio unico per voi e per la vostra vita.

Nota per il Lettore:
Questa traduzione è stata fornita a The Society da uno studente del Nuovo Messaggio che si è offerto volontario per tradurre il testo originale in Inglese. Noi rendiamo questa traduzione disponibile al mondo in questa forma iniziale affinché le persone abbiano la possibilità di interagire con una porzione del Nuovo Messaggio nella propria lingua.

L’umanità è sulla soglia di enorme cambiamento globale, cambiamento mondiale su una scala mai vista prima, causato attualmente dall’abuso e dall’utilizzo eccessivo del mondo da parte dell’umanità, dall’ignoranza umana e dall’avidità umana. È una condizione tale che avrà un impatto sulla vita di ogni persona.

Anche se ancora in pochi sono consapevoli di ciò, si tratta di un’emergenza globale. Avete variato la chimica dell’atmosfera, delle acque e dei suoli. E adesso il mondo sta cambiando—cambiando così rapidamente, così pericolosamente, cambiando ora in modi che vi impatteranno più di quanto vi rendiate conto.

Il Messaggio di Dio per il mondo deve suonare l’allarme e fornire la preparazione per una nuova realtà mondiale. È un tempo ed una soglia che si rivolgeranno a molti affinché essi emergano dalle proprie vite basate sulla auto-preoccupazione, emergano fuori dalla miseria e dalla confusione personale, al fine di servire un mondo in pericolo.

Questa è una delle ragioni per cui vi è una intromissione proveniente dall’universo al di là di voi, perché coloro che estimano il valore di questo mondo per i propri fini, riconoscono quello che sta succedendo. Loro hanno analizzato l’atmosfera del mondo. Loro capiscono quello che l’umanità ha fatto per inquinare la sua aria, le sue acque e il suo terreno. Perché questo è successo innumerevoli volte nell’universo. È una cosa ben capita là.

Allora adesso è in corso una gara per ottenere il controllo del mondo, per preservarlo affinché sia utilizzato da quelli che vengono da oltre il mondo. Loro, vedete, sono direttamente connessi a questo.

È una emergenza globale su una scala di cui non vi siete ancora resi conto. Ha il potere di distruggere la civiltà umana. Ha il potere di generare intromissione da oltre il mondo. Qua ha il potere di creare caos a un livello mai visto prima.

Adesso dovrete seguire una potenza superiore dentro di voi, perché sempre di più ci sarà attrito tutt’intorno a voi e attrito tutt’intorno al mondo quando le comunità umane saranno stressate fino al punto di rottura; ora che le antiche animosità incominciano a traboccare e fagocitare nazioni e regioni; quando la competizione per le rimanenti risorse diventa feroce e pericolosa producendo conflitto ed esasperazione su una scala mai vista prima.

Per alcuni, sembrerà la fine del mondo, un compimento di una antica profezia, come se tutto fosse il lavoro di Dio. Ma Dio non è l’autore dell’emergenza globale. Dio è il testimone. Questo è il prodotto dell’ignoranza dell’umanità e del suo egoismo e della sua miopia e mancanza di comprensione del futuro e delle conseguenze delle proprie azioni.

Dio deve ora allertare la famiglia umana dell’enorme pericolo che essa ha creato, dell’enorme calamità che essa ha messo in moto. Perché nell’ambito di questo tempo, l’umanità si può preparare e può mitigare le conseguenze delle sue azioni.

Se fallisce nel fare ciò, la civiltà umana sarà in pericolo—dappertutto, in ogni nazione. Le economie saranno mandate alla rovina. Milioni di persone saranno senza lavoro. Milioni di persone dovranno abbandonare le loro terre native, che saranno divenute aride ed inabitabili.

Per quello la Nuova Rivelazione di Dio per il mondo deve suonare questo allarme, deve dare questo avvertimento. Avete variato il clima del mondo. Si sta [adesso] variando per conto proprio. Continuerà a cambiare. Produrrà siccità e inondazioni e deprivazione. Rovinerà le economie delle nazioni che dovranno gestirne le conseguenze e gli eventi—le calamità che adesso saranno sempre più frequenti e sempre più distruttive.

È un tempo in cui l’umanità dovrà unirsi per proteggere il mondo e salvare se stessa. Qua Dio vi sta dando l’Avvertimento, la Benedizione e la Preparazione per salvare voi stessi, salvare la vostra nazione, salvare le vostre famiglie e le vostre comunità, salvare la civiltà umana.

Non vi potete permettere di piombare nel caos, perché ciò utilizzerebbe quanto rimane delle risorse del mondo, lasciandosi dietro un livello di depauperamento che neanche vi potete immaginare.

L’Assemblea Angelica che veglia su questo mondo ha visto l’arrivo di questo. E questo sta approcciando così velocemente adesso, accelerando e subendo una ulteriore accelerazione perché l’umanità continua a contaminare l’aria, le acque e i suoli—mettendo in moto delle forze che voi neanche pienamente capite; mettendo in moto forze di cambiamento e di disordine che lavoreranno contro l’umanità, che ora minacceranno l’umanità.

È una gara per salvare la civiltà umana. È una gara che deve essere intrapresa. È l’appello per cooperazione e unità umana al fine di affrontare una realtà mai vista prima qua sulla terra nei tempi della civiltà umana.

Dio sa cosa sta arrivando. L’Assemblea sa cosa sta arrivando se l’umanità non si prepara. Perché questo è successo innumerevoli volte nell’universo dove mondi rari e bellissimi come questo sono distrutti e rovinati dall’ignoranza della loro popolazione nativa, sfruttati e derubati e contaminati a un livello in cui l’ambiente naturale inizia a degradare.

Non vi potete permettere questo. Dovete vedere questo. Dovete affrontare questo. Dovete avere il coraggio, l’onestà e l’umiltà di affrontare questo. Solo un enorme pericolo, solo una enorme tribolazione, solo una enorme opportunità per unità umana e cooperazione, nate dalla necessità, richiedono ora che Dio parli di nuovo al mondo.

L’ora è tarda. L’umanità ha ritardato troppo a lungo. È una crisi presagita da coloro che sono prescienti e ben informati. Non crediate che ci siano altri problemi che si presentano all’umanità, che possano competere con quello che Noi vi stiamo dicendo qui oggi. Non crediate che vi sia [alcun] altro grande bisogno o requisito che supererà quello che Noi vi stiamo dicendo qui oggi. È un grande avvertimento. È su di voi.

Le città costiere e i porti costieri del mondo potrebbero essere inondati in 30 anni. Le terre si asciugheranno. Le coltivazioni falliranno. Ci sarà migrazione umana su una scala mai vista, con grande tribolazione e conflitto che emergeranno. Sarà una situazione travolgente se l’umanità non si prepara.

È la più importante cosa al mondo. Ci vorranno tutte le risorse, i talenti, le capacità e la cooperazione dell’umanità per poter lottare contro questo e mettere al sicuro il futuro dell’umanità in un mondo che ora è stato variato e reso più difficile e più pericoloso. Sarà la più grande impresa umana nella storia di questo mondo.

Ma l’umanità si deve unire. Deve porre fine ai suoi interminabili conflitti e la sua distruttiva competizione per collaborare adesso, altrimenti le nazioni cadranno come le tessere del domino. E le loro crisi saranno così travolgenti, che oltrepasseranno la capacità dell’umanità di trattare con esse in futuro, se l’umanità non saprà prepararsi e non si preparerà. Abbiamo parlato di questo ripetutamente, ma la crisi sta crescendo. Sta scalando.

Dio ama l’umanità, altrimenti Dio guarderebbe dall’altra parte e lascerebbe che gli amari frutti delle vostre azioni vi sfidino e vi schiaccino. Ma Dio ama questo mondo e vuole renderlo una nazione libera ed evolutiva nell’universo dove la libertà è rara e dove mondi come questo sono rari e così difficili da trovare.

Razze da oltre il mondo hanno affrontato queste situazioni. È ben noto, e per quello adesso lo sfruttamento della Terra e l’intromissione sono cose portate avanti con tale determinazione, portate avanti senza l’utilizzo della forza. Perché queste poche nazioni che sono impegnate in questo non vogliono degradare ulteriormente il mondo con il conflitto e si affideranno al lavoro e alla cooperazione umana al fine di avere successo nell’ottenere il controllo qua. Loro non vogliono distruggere l’umanità, ma utilizzare l’umanità per i loro scopi. Visto anche che la conquista non è permessa in questa parte dell’universo, altri metodi devono essere cercati: l’inganno e la persuasione—delle armi di gran lunga più grandi di quanto vi rendiate conto.

Le persone sono auto-consumate. Auto-possedute. I ricchi sono presi in una ragnatela di avidità e confusione e delusione. I poveri lottano per sopravvivere con sempre crescente difficoltà. I governi sono votati a mantenere una realtà che può solo ulteriormente degradare il mondo.

Non crediate che questo sarà facile. Non crediate che ci vorranno solo poche cose al fine di alterare il corso sul quale si trova correntemente l’umanità. Non crediate che ci siano soluzioni facili ed elementari. Sono un migliaio le soluzioni che saranno necessarie e voi ne avete solo poche. Dovrete trovare le altre e ci vorrà un enorme sforzo umano e cooperazione per rendere possibile ciò.

State vivendo in una emergenza globale. Non crediate che questo non impatterà voi e la vostra vita profondamente e completamente. Può mandare in rovina le economie. Può trascinare alla fame di massa e alla morte. Può trascinare alla guerra, la guerra perpetua, su una scala che non è mai stata vista prima. Può creare delle calamità talmente violente e continue, come se la natura stesse bastonando l’umanità, messa ora in pericolo da quello che lei [l’umanità] ha creato—il mondo che ha creato, il cambiamento che ha creato, la distruzione che ha creato—inflitta su altra vita ed ora su se stessa.

Questo è un appello per ogni nazione, ogni religione. Dio ha fornito la preparazione fondamentale, che deve avere luogo se l’umanità avrà il coraggio, la determinazione e la visione per avvistare cosa deve essere fatto, per intraprendere l’azione che deve essere intrapresa e per costruire la cooperazione che deve essere costruita.

Non è sufficiente focalizzarsi unicamente sul porre fine alla povertà, o portare maggiore giustizia dove ce n’è bisogno, in talmente tanti luoghi. Non è sufficiente semplicemente utilizzare il mondo più saggiamente. Non è sufficiente cessare l’inquinamento e basta.

Dovrete raffreddare il pianeta—un compito che va di gran lunga oltre quanto sia mai stato conseguito, ma comunque realizzabile. Ma esigerà una radicale ridistribuzione di risorse, una ri-direzione della volontà e dello scopo dell’umanità, un enorme utilizzo di tutta la scienza e di tutte le capacità dell’umanità. Dovrete raffreddare il pianeta.

Essa [l’emergenza globale] cambierà tutto quello che l’umanità sta facendo adesso. Dovrete ripiantare le foreste e ripristinare i suoli e ripulire i fiumi. Le persone dovranno vivere in modo molto semplice, perché tutta la ricchezza del mondo sarà spesa per questo.

Non vi è luogo dove nascondersi per i ricchi. Non esiste un reale isolamento per i privilegiati; perché tutto quello che possiedono sarà minacciato delle cose di cui Noi vi parliamo qui oggi.

È il Grande Amore di Dio che vi sta portando questo avvertimento. Non crediate che sia in alcun modo esagerato, perché Noi non vi stiamo neanche dicendo tutto. E non vi stiamo dicendo tutto perché non avete ancora la capacità, il coraggio o la determinazione di sentirlo e di affrontarlo.

Molti ignoreranno quello che Noi vi stiamo dicendo. Molti non risponderanno. E loro saranno spazzati via quando le Grandi Onde colpiranno—inconsapevoli, impreparati—perché non hanno visto che stanno arrivando, e non volevano ascoltare l’avvertimento, e non volevano riconoscere i segnali.

Cambiate la vostra vita. Semplificate la vostra vita. Utilizzate meno possibile le risorse del mondo. Collaborate. Perdonate. Conoscete quello che sta succedendo nel vostro mondo. Ravvisate la grande crisi che sta arrivando all’orizzonte. Guardate con occhi oggettivi e onesti con tutto il coraggio che potete radunare.

Dio vi ha dato la grande forza e determinazione per essere all’altezza di questa occasione—la più grande occasione in tutta la storia umana, una occasione che determinerà il futuro di ogni persona, dei vostri figli e delle vostre future generazioni. Dio vi ha dato la forza e la determinazione al livello della Conoscenza, la Conoscenza che vive dentro di voi oltre la superfice della vostra mente, oltre il vostro intelletto e tutte le sue preoccupazioni e lamentele.

È a questo livello che le persone devono essere attivate, altrimenti non avranno il coraggio e la determinazione, il coraggio o l’onestà o la misericordia per affrontare qualcosa di questa grandezza. Ed è per quello che Dio vi sta dando la chiave, l’ingrediente segreto, la singola cosa che farà tutta la differenza—tutta la differenza nella vostra vita come individui e tutta la differenza nella vita dell’umanità nel suo complesso. Perché Dio ha messo una più profonda Conoscenza dentro di voi. E questa non è corrotta o contaminata dal mondo e da tutte le sue illusioni e le sue tragedie, la sua miseria e il suo degrado.

Dio vi ha dato la forza di cui avrete bisogno, ed è data nella Nuova Rivelazione di Dio per il mondo, forse la più importante Rivelazione mai data—data ora per salvare l’umanità da se stessa; data ora per salvare la civiltà umana; data ora per redimere tutti quelli che le possono rispondere; data ora con grande urgenza, grande allerta, ma anche con la grande Benedizione del Creatore. Perché Dio non vi vuol veder fallire nell’ora di massimo bisogno.

Non ritiratevi nella vostra piccola vita impaurita. Non tornate nell’ombra. Non preoccupatevi di piccole cose o di sciocche storie romantiche che non hanno alcun luogo dove andare in un mondo che sta cambiando.

Questo è un appello per essere all’altezza della più grande occasione nella storia. È un appello per un bisogno così grande e così profondo [che] se lo poteste riconoscere anche solo parzialmente, altererebbe completamente le vostre priorità, le vostre azioni e le vostre intenzioni.

Le Grandi Onde del cambiamento riveleranno la corruzione umana, l’illusione umana, l’ignoranza umana e la stupidità. Ma loro hanno anche il potere di generare una forza talmente possente che la forza superiore dell’umanità, lo scopo superiore e il dono superiore del Creatore possono essere attivati e portati a un enorme servizio per il mondo.

Ma per vedere la soluzione, dovete vedere la sfida. Dovete vedere l’emergenza globale. E dovete essere parte di essa, perché voi siete parte di essa. Dovete trovare il vostro posto e il vostro ruolo. Dovete essere preparati attraverso la Rivelazione. Dovete ottenere gli occhi per vedere e le orecchie per udire. Se sapete fare ciò, il vostro ruolo individuale inizierà ad emergere lentamente mentre portate ordine nella vostra vita ed ottenete la visione per avvistare cosa sta succedendo nel vostro mondo e nella vostra vita.

Non cercate l’illuminazione. Non cercate la fuga, perché non esiste fuga. C’è solo la contribuzione e la collaborazione, oppure c’è il fallimento e la catastrofe.

Che questa sia la vostra comprensione.