La Conseguenza della Rivelazione


Ascolta la Voce della Rivelazione Originale in Inglese:

Download (clicca tasto destro del mouse)

Rivelato al Messaggero di Dio
Marshall Vian Summers
Il 4 Settembre, 2011
in Boulder, Colorado

Note riguardo a questa registrazione


Quella che state sentendo in questa registrazione è la voce della Assemblea Angelica che sta parlando tramite il Messaggero Marshall Vian Summers.

Qua, la comunicazione originale di Dio, che esiste al di là delle parole, è tradotta nel linguaggio e nella comprensione umana dall’Assemblea Angelica che veglia sul mondo. Poi l’Assemblea consegna il Messaggio di Dio tramite il Messaggero.

In questo notevole processo, la Voce della Rivelazione sta parlando di nuovo. La Parola e il suono della Voce sono nel mondo. Per la prima volta nella storia, la registrazione dell’originale rivelazione parlata è disponibile affinché voi e il mondo la possiate sentire.

Possiate voi essere i destinatari di questo dono di Rivelazione e possiate essere aperti a ricevere il suo Messaggio unico per voi e per la vostra vita.



Nota per il Lettore:
Questa traduzione è stata fornita alla Society da uno studente del Nuovo Messaggio che si è offerto volontario per tradurre il testo originale in Inglese. Noi rendiamo questa traduzione disponibile al mondo in questa forma iniziale affinché le persone abbiano la possibilità di interagire con una porzione del Nuovo Messaggio nella propria lingua.

Se Dio parlasse all’umanità solo una volta in un millennio, sicuramente avrebbe grande conseguenza il modo in cui ciò era ricevuto e cosa in seguito era fatto con ciò. Sicuramente questi grandi interventi dal Divino segnano grandi punti di svolta nella storia umana, nell’evoluzione della consapevolezza e del pensiero umano e nel coinvolgimento sociale.

Un tempo analogo è arrivato di nuovo, in questo tempo di Rivelazione. E le conseguenze sono grandi, perché l’umanità sta affrontando le sue più grandi prove. Sta affrontando un mondo di risorse che diminuiscono e una popolazione che cresce. Sta affrontando il deterioramento del vostro ambiente naturale, uno sconvolgimento del clima mondiale, e i grandi impatti che questo avrà sulla vostra capacità di produrre cibo e interagire nei trasporti.

L’umanità sta affrontando le sue più grandi prove. State presso la soglia di una Comunità Più Grande di vita intelligente nell’universo, un universo non umano che non dà alcun valore alla consapevolezza umana o ai conseguimenti umani. State raggiungendo un punto in cui l’umanità deve crescere e diventare responsabile e unita se vuole sopravvivere nell’ambito del suo stesso mondo e rimanere libera in questa Comunità Più Grande, dove la libertà stessa è rara.

Ci è voluta una soglia così grande per chiamare un Nuovo Messaggio da Dio nel mondo. E adesso Dio ha parlato di nuovo, attraverso il Messaggero di Dio, che sta consegnando un messaggio che è più comprensivo e completo di qualsiasi cosa mai stata data a questo mondo, dato in un tempo di Rivelazione.

L’ora è tarda. Le conseguenze sono significative. L’umanità sta affrontando un nuovo mondo—un nuovo mondo di disagi ambientali, un nuovo mondo di disordine sociale ed economico, un nuovo mondo che non sarà come il passato, un nuovo mondo che deve essere compreso con occhi freschi, non con le supposizioni del passato. Anche la saggezza dal passato può in tanti casi essere inefficace o inadeguata nel gestire le Grandi Onde del cambiamento che stanno giungendo sul mondo e che stanno colpendo il mondo anche in questo momento.

Per l’umanità, è un tempo di grande resa dei conti—un tempo di responsabilità collettiva, un tempo in cui terminare i vostri incessanti conflitti e le vostre patetiche soddisfazioni per affrontare un mondo di gran lunga più difficile e affrontare la realtà della Comunità Più Grande, di cui l’umanità non sa quasi nulla.

È per questo che Dio ha parlato di nuovo e ha mandato un grande Messaggio nel mondo. Ma anche il Creatore di tutta la vita non può assicurare o determinare come questo sarà ricevuto qua o come il Messaggero sarà considerato. Perché lui non è qua per convalidare precedenti Rivelazioni o per compiere precedenti profezie, ma per portare una consapevolezza e una comprensione completamente nuove nel mondo—il grande punto di svolta, che anche in questo momento pochi possono vedere e ancor meno possono capire.

Le persone sono ansiose. Loro hanno paura. Loro guardano nervosamente l’orizzonte. Loro lo sanno che i tempi sono incerti e diventeranno sempre più incerti. A prescindere dalle rassicurazioni dei vostri governi e delle vostre istituzioni, il cuore umano è turbato, perché c’è una Grande Oscurità nel mondo.

È un tempo di enorme conseguenza. Se la Rivelazione dovesse essere negata o impedita, se il Messaggero dovesse essere trattenuto o distrutto, questo avrebbe un grande impatto sulla sorte di ogni persona e dei vostri figli ed anche dei figli loro.

In questo senso, Il Messaggero è la persona più importante del mondo, perché la sua presenza e il successo o il fallimento della sua missione di portare questa consapevolezza superiore, questa Nuova Rivelazione all’umanità, avranno un impatto di gran lunga più grande delle decisioni o delle circostanze di qualsiasi altra persona sulla Terra.

Eppure il Messaggero non può assicurare il suo successo. Lui finora si è dimostrato in grado di ricevere la Rivelazione, e adesso lui sta iniziando a comunicarla ed a presentarla al mondo. Ma questo successo non può essere sulle sue spalle, ma deve essere condiviso tra i tanti che sono in grado di riceverlo, e i tanti che risponderanno a coloro che sono in grado di riceverlo e così via.

Se l’umanità può essere allertata e preparata per le Grandi Onde del cambiamento e per i grandi pericoli del contatto con l’universo, allora l’umanità ha la grande possibilità di costruire un futuro di gran lunga migliore del suo passato—un futuro senza incessante guerra e conflitto, un futuro senza degradante e subissante impoverimento ed oppressione, un futuro su un pianeta più brullo della Terra, ma un pianeta che è gestito e sostenuto saggiamente affinché l’umanità possa avere un futuro qua.

Non crediate che salperete per un altro mondo, perché non c’è un altro mondo abitabile nelle vostre vicinanze, essendo il più vicino ben abitato da razze molto più anziane di voi. Non crediate che potete sciupare il vostro pianeta d’origine e che Dio vi darà un’alternativa, perché non c’è alternativa, vedete.

Rinunciate a queste fantasie, queste ridicole supposizioni. Tornate in voi, rendetevi conto che state in un mondo fragile che viene degradato ogni giorno che passa. Rendetevi conto che state di fronte a un universo di cui non sapete nulla—un universo pieno di vita intelligente, una più grande realtà, una realtà competitiva su una scala che non potete neanche immaginare.

Non crediate che la tecnologia vi salverà. Non crediate che Gesù ritornerà, oppure l’Imam o il Maitreya. Perché Dio ha mandato un Nuovo Messaggero nel mondo. Lui non è qua per adempiere il passato, ma per preparare l’umanità per il suo futuro e il suo destino.

Se la sua voce è ignorata, se lui è contrastato troppo fortemente, se non ci sono abbastanza persone in grado di ricevere e di rispondere al Nuovo Messaggio, allora l’umanità continuerà [verso] il suo disperato e prevedibile futuro, il suo percorso verso un’autodistruzione incrementale, il suo percorso di allontanamento dal suo destino superiore, di fronte al collasso nell’ambito del mondo e la sottomissione inflitta da razze provenienti da oltre il mondo—cose di cui l’umanità nel suo complesso è a malapena consapevole, o non lo è per niente.

È una situazione molto grave, ma il Creatore ama l’umanità ed ha mandato una benedizione, un avvertimento e una preparazione. È stata data a un uomo affinché lui la ricevesse—un uomo che fu preparato per questo ruolo prima di arrivare, un uomo mandato dalla Presenza Angelica, un uomo umile, un uomo semplice, un uomo senza una posizione sociale, un uomo che ha trascorso gli scorsi 40 anni preparandosi e ricevendo la Rivelazione.

Lui sarà attaccato. Lui sarà negato. Lui sarà evitato. Lui sarà ridicolizzato. Perché questo avviene sempre nei tempi di Rivelazione.

Mentre il mondo celebra i suoi eroi e le sue eroine, i Messaggeri vanno avanti sconosciuti. Loro che hanno il più grande potere di alterare la rotta dell’umanità sono a malapena riconosciuti da qualcuno.

Voi adesso state vivendo in questo tempo—un tempo di grande importanza, un tempo di grande speranza, un tempo di grande possibilità, un tempo di terribili circostanze e di grave errore umano, un tempo in cui dovete essere rafforzati e in cui la presenza della Conoscenza, l’intelligenza più profonda che Dio vi ha dato, deve essere rinnovata affinché abbiate il coraggio e la determinazione di affrontare un nuovo mondo, affinché abbiate l’orientamento di cui avete bisogno al fine di prepararvi per la Comunità Più Grande.

Queste cose non possono essere demandate a governi segreti o gruppi segreti od organizzazioni d’élite perché è il mondo che deve essere preparato, altrimenti la libertà e la sovranità futura dell’umanità possono essere date via—smerciate per della tecnologia, barattate per una mera promessa di pace e prosperità, date via da interessi egoistici che non hanno la saggezza di comprendere quelli con cui stanno trattando e quale corso d’azione devono invece veramente intraprendere.

Il Messaggero è qua per dare all’umanità quella specifica cosa, quell’ingrediente mancante—la potenza e la presenza in tutte le persone che deve essere accesa se si vogliono svegliare dal loro tormentato sonno di paura, di tragedia e di desiderio. È la cosa che risveglierà la gente al loro scopo superiore, ma deve essere data dal Creatore. Non è qualcosa che l’umanità può fare per conto proprio. Deve essere mostrata. Deve essere attivata. Perché non vi potete elevare senza questa potenza e senza questa attivazione.

Se l’umanità dovesse bocciare la Rivelazione, il vostro mondo continuerà a tramontare—distruggendo non solo individui ma intere nazioni di persone; posizionandovi nella guerra e nella gara su chi avrà le rimanenti risorse; una situazione di gran lunga più grave, atroce e tragica di qualsiasi cosa che l’umanità abbia mai affrontato in precedenza.

E in questo caos crescente, arriveranno forze provenienti dall’universo, promettendo pace, prosperità ed alta tecnologia. Giungeranno offrendo doni, con i loro progetti segreti—progetti che sono stati da molto tempo in fase di formazione, a lungo ponderati. Voi penserete che loro siano meravigliosi, quasi divini, ma è tutto un trucco. È tutto un imbroglio per indebolire l’umanità.

Quale discernimento avrà [l’umanità] quando sarà disperata, quando avrà portato se stessa alla disperazione? Quale saggezza avrà? I suoi visionari saranno negati o trascurati.

La sorte è prevedibile. È successo innumerevoli volte nell’universo quando una nazione depaupera la ricchezza del proprio mondo, cade nell’esaurimento e nella disperazione, solo per poi essere presa da potenze straniere—non con la conquista violenta ma tramite l’allettamento e la seduzione.

Se sapeste qualcosa riguardo alla Comunità Più Grande, capireste questo. Ma l’umanità non sa nulla della Comunità Più Grande. Come farebbe a sapere, isolata qua in questo mondo? Per voi, l’universo è pieno di fantasia e di paura. Voi siete innamorati delle sue possibilità. Siete terrificati dalle sue realtà.

Per quello la Rivelazione deve portare la realtà e la spiritualità della Comunità Più Grande, per rivelarvi come è veramente la vita in questa regione dello spazio—cosa vi potete aspettare, come vi dovreste comportare, quando e dove le interazioni dovrebbero avere luogo e in quali circostanze. Altrimenti, voi sarete i nativi del nuovo mondo, ignoranti e facilmente sedotti, che cadete in preda alla seduzione o siete spaventati a punto tale da farvi sottomettere e così facendo demolite la vostra intera cultura e realtà.

Questo è il grande avvertimento, e deve essere ascoltato, altrimenti non capirete la benedizione e la preparazione. È tempo che cresciate e che diventiate seri riguardo alla vostra vita e al vostro scopo e al significato della vostra esistenza qua.

I ricchi si indulgono incessantemente—nei loro hobby, nelle loro passioni e nei loro giochi mentre il resto del mondo sprofonda nella desolazione, nella povertà e nel degrado. Sicuramente, questo non può essere un mondo che sopravvivrà come una razza libera nell’universo. Sicuramente, questa è una razza che non avrà la saggezza collettiva per limitare le sue attività e per prepararsi per il suo futuro. Sicuramente, questo sarà un facile palio per quelli che sono astuti e che ingannano per conseguire i loro obiettivi.

Perché il mondo è ricco. Voi non capite quanto ricco veramente sia, quanto è prezioso in un universo di mondi aridi. Voi non sapete né del valore di questo mondo né del significato della vostra presenza qua in questo tempo—un tempo di Rivelazione.

Il Messaggero è gravato da questo fardello, di comunicare tutte queste cose e molte altre ancora. Perché la Rivelazione si rivolge a quasi ogni aspetto della vostra vita, dandovi forza e speranza, chiarezza e integrità, sollevando il velo dell’ignoranza, liberandovi dalle catene della paura, dell’ansia e dell’auto-recriminazione.

È un dono favoloso, più prezioso di quanto vi possiate rendere conto all’inizio. E mentre il mondo si farà più buio, il dono diverrà più distinto. Mentre cresce la minaccia alla libertà e al benessere umano, la Rivelazione inizia a svelare la sua più grande speranza.

All’inizio, ci saranno quelli che sono già inquieti, quelli che non sono stati in grado di votarsi alle grandi tradizioni religiose del passato, che non sono compiaciuti di come sembra che stiano le cose, che non sono soddisfatti da piccoli piaceri e grandi dolori, che hanno la prescienza e l’umiltà di rispondere a una Nuova Rivelazione. I loro numeri saranno pochi all’inizio, ma questa è sempre stata la situazione in tempi di Rivelazione.

La gente non vuole affrontare una Rivelazione da Dio. Loro credono che sarà una punizione. Loro credono che sarà un insieme di richieste. Loro sono così colpevoli del loro cattivo comportamento, dei loro crimini contro se stessi e contro gli altri, loro non vogliono sentire quello che Dio avrebbe da dire. Loro avranno paura di un castigo. Loro avranno paura del biasimo.

Ma quello che Dio dona è il grande Amore e la grande Saggezza e la preparazione in questo grande punto di svolta affinché l’umanità possa affrontare e iniziare a prepararsi per una realtà di un nuovo mondo e per la realtà della Comunità Più Grande.

Dio vi ha dato gli occhi per vedere e le orecchie per udire, ma voi siete ancora sordi e ciechi. Perché non avete risposto ancora sufficientemente alla Conoscenza nella vostra vita, per essere capaci di vederla chiaramente e di sentire la verità nel mezzo di tutto quello che è piacevole, promettente e seducente.

Ma tu puoi intraprendere i Passi verso La Conoscenza e riconquistare questa potenza e questa forza, perché il mondo adesso lo esige. Non è meramente per la tua edificazione personale, o il tuo miglioramento personale o la tua illuminazione personale. È veramente per giocare una parte in questo grande punto di svolta per l’umanità, la piccola ma essenziale parte che devi giocare.

Non credere che Dio interverrà e salverà il mondo nell’ultima ora. Perché Dio ha mandato te e tutti gli altri per salvare il mondo prima che ci sia un’ultima ora.

Ma questa missione e questo scopo non sono riflessi nei tuoi desideri e traguardi personali. Devi rispondere a una voce più profonda dentro di te e alla Voce della Rivelazione che sta presentando il Nuovo Messaggio di Dio per il mondo.

È così difficile fidarsi di qualcosa che è così puro, così potente e così significante quando il mondo vi ha mostrato quello che è così corrotto, che è così degradato, che è così ingannevole e deludente.

Ma Dio ti ha dato gli occhi per vedere e le orecchie per sentire. Saprai che la Rivelazione è vera, e più ti immergerai in essa, più vera diventerà. Perché risuonerà con la verità del tuo stesso Essere anche se non è conforme alle tue idee o alle tue convinzioni o aspettative.

Ma, vedi, le tue idee, le tue convinzioni e le tue aspettative non ti consentono neanche di vedere il nuovo mondo in cui state entrando e in cui state già vivendo. Loro non ti consentono di vedere la realtà della Comunità Più Grande o neppure che c’è una Comunità Più Grande o che questo in qualche modo sarebbe importante nella tua vita.

Sono le tue convinzioni e i tuoi atteggiamenti e le tue preferenze che ti accecano e ti rendono incapace di sentire la voce superiore dentro di te e negli altri. Accetta questa come la tua condizione, e il tuo punto di partenza sarà onesto. E la tua risposta avrà la possibilità di essere genuina ed efficace.

Dio ha parlato di nuovo. La Rivelazione è nel mondo. Il Messaggero è qua. Cosa potrebbe essere più importante di questo? Cosa potrebbe avere un impatto più grande di questo, sulla tua vita e sul tuo futuro, e sulla vita e il futuro dei tuoi figli?

Guarda avanti. Cosa vedi nel mondo? Sì, hai paura perché quello che vedi ti spaventerà, e ti sentirai inconcludente di fronte ad esso.

Dio ti deve rinforzare e ti deve sgravare dai fardelli e rivitalizzarti e rimetterti in uno stato di integrità affinché tu possa diventare potente ed efficace nel contribuire a un mondo bisognoso, affinché i tuoi doni possano essere riconosciuti e dati là dove sono designati ad essere dati. Perché questa è la fondazione per il conseguimento nel mondo.

La Conoscenza dentro di te non può essere distrutta. È la parte di te che non può essere distrutta, così è senza paura. Ma è qua per una missione, che è la tua missione—la missione che ti ha portato nel mondo. Non sei qua meramente per consumare e per sopravvivere ed essere gratificato. Sei veramente qua per uno scopo superiore, e coloro che ti hanno mandato stanno guardando adesso.

La conseguenza della tua risposta alla Rivelazione è importantissima nel determinare la sorte per te e determinare se il tuo grande e difficile viaggio nel mondo sarà di successo ed esaudiente.

Devi affrontare i grandi bisogni del mondo e renderti conto che l’umanità da sola non li può risolvere. Qua non c’è ancora abbastanza saggezza o coscienziosità collettiva affinché l’umanità faccia ciò. Ci sono individui ispirati. Ci sono individui che sono votati al servizio, ma i loro numeri sono troppo piccoli, e loro non riescono a predominare sulle passioni e sui rancori dell’umanità. Per quello la Rivelazione deve essere data a più gente possibile.

E quelli che sono pronti, che sono stati mossi, loro risponderanno. Il Messaggero non dovrà produrre miracoli per loro, perché la Rivelazione è il miracolo, e la loro capacità di rispondere alla Rivelazione è il miracolo. Quale miracolo più grande di questo potrebbe esserci? Qualche genere di fenomeno o di trucco?

Quelli che stanno intervenendo nel vostro mondo dalla Comunità Più Grande sanno creare fenomeni e trucchi. Loro vi possono far credere che loro siano divini e che voi li dobbiate seguire senza questione. Con La Conoscenza, non lo fareste, e vedreste l’inganno. Ma molti non sono con La Conoscenza anche se essa vive dentro di loro in questo momento.

L’accettazione o il rifiuto della Rivelazione avrà la più grande conseguenza sul futuro dell’umanità e sulla sorte della tua vita. Ma tu devi vedere questo con i tuoi occhi e sentire questo con il tuo cuore e la tua anima. Le nostre parole potrebbero non essere abbastanza. Anche il fatto che il Messaggero sia nel mondo potrebbe non essere abbastanza.

E per quello il Messaggio è dato all’individuo con l’enfasi sull’individuo, e non portato ai corridoi del potere, dove tutto diviene manipolato e corrotto.

Dio ha parlato di nuovo. Il Messaggero è nel mondo. Siete benedetti voi che vivete in un tempo di Rivelazione. La grande speranza è di fronte a voi.

È questa conseguenza per te e per la tua vita e, oltre a te, per gli altri e per il mondo, che è la cosa più importante. È la tua capacità di rispondere—la tua responsabilità—che è la cosa più importante. Non hai bisogno di essere perfetto. Non hai bisogno di essere in pace tutto il tempo, perché quello non succederà, non se sei responsabile e onesto riguardo alla tua vita.

Il Messaggio è puro. Rivelerà tutto l’inganno, la corruzione, il rifiuto e l’intrigo umano. La tua risposta deve essere pura. Lei sarà al di là del regno del tuo intelletto, in una parte completamente diversa di te, di cui conosci pochissimo.

È la risposta che determinerà la sorte. Se l’umanità non si sa preparare per la Comunità Più Grande, la sua libertà e sovranità saranno perse. Saranno perse se l’umanità non si sa preparare per le Grandi Onde del cambiamento, se le nazioni non riescono a unirsi per la loro stessa preservazione ed a supportarsi tra loro per mantenere equilibrio ed armonia, stabilità e sicurezza nel mondo.

È la vostra debolezza che sarà predata. È lo sgretolamento della civiltà umana che sarà l’opportunità per altri di intervenire. Dovete vedere questo con occhi nuovi, senza biasimo.

Dio non può cambiare la percezione umana, ma Dio vi ha dato La Conoscenza che non è vincolata dalla percezione umana. E questa può crescere nella vostra consapevolezza—questa potenza, questa grazia, questa presenza. Quella è la grande redenzione per te, e quello è ciò che darà all’umanità la chiarezza, la saggezza e la potenza per intraprendere le azioni che deve intraprendere per mettere al sicuro il mondo e prepararsi per il suo futuro nella Comunità Più Grande come una razza libera ed autodeterminata.

Possa il dono essere con te, perché il dono è con te. Ma tu non lo riesci a evocare da solo. Deve essere evocato da te da una Potenza Superiore, e quella Chiamata è il Creatore che ti sta chiamando come parte della Creazione. E la tua risposta sarà una risposta a questo—la comunicazione più importante della tua vita.