Ascolta la Voce della Rivelazione Originale in Inglese:

Download (clicca tasto destro del mouse)

Come rivelato al Messaggero di Dio
Marshall Vian Summers
Il 16 Febbraio 2013
in Boulder, Colorado

Note riguardo a questa registrazione

Quella che state sentendo in questa registrazione è la voce della Assemblea Angelica che sta parlando tramite il Messaggero Marshall Vian Summers.

Qua, la comunicazione originale di Dio, che esiste al di là delle parole, è tradotta nel linguaggio e nella comprensione umana dall’Assemblea Angelica che veglia sul mondo. Poi l’Assemblea consegna il Messaggio di Dio tramite il Messaggero.

In questo notevole processo, la Voce della Rivelazione sta parlando di nuovo. La Parola e il suono della Voce sono nel mondo. Per la prima volta nella storia, la registrazione dell’originale rivelazione parlata è disponibile affinché voi e il mondo la possiate sentire.

Possiate voi essere i destinatari di questo dono di Rivelazione e possiate essere aperti a ricevere il suo Messaggio unico per voi e per la vostra vita.

Nota per il Lettore:
Questa traduzione è stata fornita a The Society da uno studente del Nuovo Messaggio che si è offerto volontario per tradurre il testo originale in Inglese. Noi rendiamo questa traduzione disponibile al mondo in questa forma iniziale affinché le persone abbiano la possibilità di interagire con una porzione del Nuovo Messaggio nella propria lingua.

Esiste una grande Assemblea, la Presenza Angelica che veglia su questo mondo e ha vegliato su questo mondo per lunghissimo tempo.

Quanto è diverso questo, però, dalle nozioni e dalle convinzioni della gente, dal modo in cui questi grandi Esseri furono ritratti in passato nei vostri libri di religione e nelle testimonianze di certe persone.

Dio non sta gestendo il mondo. Dio non sta gestendo il clima. Dio non sta muovendo il sangue attraverso le tue vene oppure versando le acque sopra i dirupi o germinando i semi nel terreno—perché tutto ciò fu messo in moto all’inizio del tempo.

Ma Dio ha assegnato una Presenza a vegliare sul mondo lungo tutti i suoi caotici e tragici incontri e episodi nella storia—vegliando per quegli individui che si dimostrano maggiormente promettenti; portando cose nel mondo nei punti chiave di svolta nell’evoluzione dell’umanità e mandando uno dei loro nel mondo per portare un nuovo Insegnamento e una nuova comprensione, per cambiare la consapevolezza dell’umanità e alterare, se possibile, il corso dell’umanità in un modo positivo.

Coloro che voi onorate come i grandi Messaggeri, i grandi Santi, i grandi Maestri—come il Gesù, il Buddha e il Muhammad—provengono da questa Assemblea, vedete. Ma quando essi sono nel mondo, essi sono esseri umani. Quello che li distingue è che loro sono qua per una missione più grande con un insieme più grande di responsabilità e un obbligo più grande verso chi li ha mandati. Le loro vite sono delle dure prove. Le loro vite sono esigenti. Non è un viaggio per i deboli di cuore o per quelli che cercano piacere e riposo qua sulla Terra.

L’Assemblea veglia sul mondo—ascolta, aspetta quelle richieste che sono veramente autentiche e che rappresentano un’invocazione onesta, particolarmente se segnano un punto di svolta nella vita di una persona, particolarmente se dimostrano una attestazione superiore di un desiderio di contatto—non nata dall’ambizione, non nata dalla scelleratezza o dalla sperimentazione.

È il segnale che qualcuno è pronto a iniziare a svegliarsi. Solo il Cielo sa quale sia questo segnale, quale sia il suo suono, cosa significhi e come debba essere considerato.

Per voi qua sulla Terra, l’Assemblea è come il Paradiso—un ponte tra questo mondo e la vostra Antica Casa, dalla quale siete venuti e alla quale in definitiva ritornerete.

Tutti quelli nel mondo, tutti quelli nell’universo che stanno vivendo in Separazione nella realtà fisica, torneranno alla loro Antica Casa in definitiva.

Ma mentre sono qua, loro sono prigionieri delle loro stesse intenzioni. Loro sono prigionieri delle loro culture e delle loro nazioni, in un universo dove la libertà è così tanto rara. Però ognuno è stato mandato qua per uno scopo superiore—un potenziale, un seme di saggezza, una possibilità che, date le giuste circostanze e data la loro onestà e consapevolezza, una vita superiore possa essere attivata.

Ogni mondo nell’universo dove esseri senzienti si sono evoluti o sono emigrati e lo hanno colonizzato, là ci sarà una Assemblea—una grande Assemblea o una piccola Assemblea, dipende dal numero di individui e la natura e le condizioni di quella cultura e nazione nell’universo.

È un Piano su una scala che non potete neanche immaginare. Le vostre religioni non sono in grado di calcolarlo. La vostra teologia è di gran lunga troppo limitata nella sua portata per includere qualcosa di questa ampiezza. Potete cercare di interpretare i segnali e i simboli della vita sulla Terra, ma non sareste in grado di interpretare questo. Il vostro intelletto non fu creato per interpretare qualcosa su questa scala.

Ma dentro di te c’è la potenza della Conoscenza che Dio ha messo là—un’intelligenza più profonda, una mente più profonda. È questa mente che l’Assemblea sta aspettando. Perché se questa più profonda mente dentro di te può emergere nell’ambito del contesto e delle circostanze della tua vita ed essere accettata, seguita e ricevuta, inizierai ora un nuovo viaggio nella vita. Solo a questo proposito si può dire che saresti rinato nel mondo. Solo a questo proposito ciò sarebbe vero e significativo ed efficace.

Membri dell’Assemblea seguiranno certi individui che stanno dando un contributo maggiore al mondo, ma solo se la più profonda Conoscenza nell’ambito di quegli individui sta mandando il messaggio—il messaggio che l’Assemblea sta aspettando e cercando tra coloro che vivono in Separazione.

Dio vi permette di essere in Separazione. Dio vi permette di soffrire. Dio vi permette di commettere sbagli perché per questo avete scelto la Separazione—per avere questa libertà.

Ma visto che non c’è alcuna vera alternativa alla Creazione, la vostra esistenza qua è solo parzialmente reale. È ancora connessa alla Creazione, ma è un ambiente che cambia, che si evolve —un ambiente dove la vostra vita è temporanea e ampiamente sfidata e messa in pericolo da tante cose, dove l’errore e il fallimento saranno la conseguenza di vivere senza questa Conoscenza a guidarvi.

Dio permette che ciò succeda perché voi foste creati per essere liberi. Tu sei anche libero di cercare di non essere chi veramente sei. Sei addirittura così libero.

Ma non potrai mai avere successo nella Separazione perché La Conoscenza vive dentro di te. È la parte di te che non ha mai lasciato Dio e ancora risponde alla Potenza e Presenza del Signore della Creazione e della Creazione stessa.

Pensa ai vostri insegnamenti religiosi nel mondo—le storie, gli insegnamenti, l’ampia gamma di idee associate a loro—poi considerali alla luce di quello che Noi ti stiamo dicendo qua oggi. Perché ti stiamo dando il quadro grande della tua vita. Guarda il contrasto e incomincia a capire che ti devi imbarcare in un nuovo viaggio.

Le tue vecchie idee di religione e spiritualità possono solo servirti fino a un certo punto. Oltre a quello, devono essere messe da parte, perché solo Dio conosce la via del ritorno. Solo Dio conosce il significato della tua vera esistenza e lo specifico scopo che ti ha portato nel mondo in questo tempo, sotto queste circostanze.

L’intelletto deve eventualmente inchinarsi. Può solo seguire, quando esso assiste una realtà superiore. Questo esige umiltà. Questo esige che ci si arrenda, nel tempo, al potere e alla presenza che vive dentro di te, che può solo rispondere alla tua Fonte.

L’Assemblea consente che succeda tutto sulla Terra. A meno che la loro Presenza non sia necessaria e richiesta con la massima sincerità, essi non interferiranno. Solo nel momento di un grande punto di svolta, quando un Nuovo Messaggio è destinato ad essere dato al mondo, loro forniranno all’umanità una nuova comprensione, una consapevolezza superiore. E questo avrà luogo in risposta a un grande e potenzialmente devastante cambiamento nel mondo. Per questo le grandi Rivelazioni sono date solo in certi punti critici di svolta nell’evoluzione della civiltà umana. Loro non possono essere fabbricate. Loro non possono essere inventate. Loro non possono neanche essere immaginate, anche se molta gente ci ha provato, ovviamente.

È su di loro che le grandi tradizioni sono state costruite. Ma è anche su di loro che le grandi tradizioni non sono state capaci di seguire lo spirito della Rivelazione che diede inizio alla loro esistenza in principio. Dio sa che senza La Conoscenza, la gente sarebbe in errore riguardo a queste cose e commetterebbe molti sbagli lungo la via. È la condizione di vivere in Separazione.

Ma una volta che incominci a scoprire la potenza e la presenza della Conoscenza dentro te stesso, inizi a porre fine alla Separazione dentro te stesso—tra la tua mente terrena e la tua idea di te stesso e l’intelligenza superiore che vive dentro di te, un’intelligenza che avevi prima di venire nel mondo e che riscoprirai quando te ne andrai.

Questo esige una grande sintonia con la vita e non semplicemente una complessa teologia o filosofia. L’Assemblea Angelica non risponde a quelle cose.

Ma nel momento di un grande punto di svolta, come quello che sta avendo luogo nel mondo oggi, uno di essi verrà nel mondo. Uno di essi sarà mandato ad affrontare la tribolazione di essere il Messaggero—la grande difficoltà, il grande mistero, la grande incertezza, la grande Presenza che dimorerà con loro mentre attraversano il processo di diventare un essere umano adulto, con ancora poca consapevolezza del loro destino e del loro scopo superiore fino a quando la loro chiamata non sarà attivata.

Nessuno capisce la vita del Messaggero, ma tutti possono ricevere i doni del Messaggero, che sono doni superiori a qualsiasi cosa che una persona possa mai dare al mondo—doni di gran lunga più duraturi, pervasivi, potenti e ispiratori di quanto qualsiasi persona potrebbe mai creare o inventare. La gente può avere idee irresistibili, ma nulla che possa trasformare la vita di una persona nel modo più naturale e bello.

Quello deve arrivare dal Cielo. Deve arrivare attraverso l’Assemblea che interpreta la Volontà di Dio. Perché Dio dell’universo è di gran lunga troppo grande per essere preoccupato con questo mondo—il Dio di innumerevoli galassie, dimensioni e Creazioni al di là della manifestazione fisica, che è addirittura superiore, così grande che non c’è alcuna possibilità che possiate comprendere la sua portata e la sua grande inclusione nella vita.

Il Signore di miliardi, miliardi e miliardi di razze e più ancora, è certamente al di là di qualsiasi principio teologico mai stato creato in questo mondo. Ma fa parte della Nuova Rivelazione di Dio, vedete, perché l’umanità sta emergendo in una Comunità Più Grande di vita nell’universo e deve ora incominciare a pensare a Dio in un panorama superiore.

Perché al fine di capire quello che Dio sta facendo in questo mondo, dovete capire quello che Dio sta facendo nell’universo. E per la prima volta, la Rivelazione che riguarda questo viene data a un’umanità che sta sulla soglia dello spazio, a un’umanità che sta sulla soglia della distruzione dell’ambiente del mondo e si sta conducendo verso la rovina e la catastrofe. È la più grande soglia che l’umanità abbia mai affrontato ed è la più importante.

Ogni cosa cambierà e sta cambiando anche in questo momento. Per via di questo grande punto di svolta, Dio ha mandato, attraverso la Presenza e Assemblea Angelica, un Nuova Rivelazione per il mondo—una Rivelazione circa la vita nell’universo e il lavoro di Dio in ogni luogo, non basata su una tribù o una regione o su un fenomeno naturale o sulla limitata storia di un gruppo o una nazione, ma sulla realtà della vita dappertutto.

Questo panorama superiore vi dà la più grande opportunità di riconoscere la potenza e la presenza che vive dentro di voi e vi incoraggia a usare il vostro intelletto per supportare questa presa di coscienza, perché questo è quello che esso fu creato per fare e questo è il massimo servizio che ti può rendere.

Voi non saprete i nomi di coloro che sono nell’Assemblea anche se a un certo punto potrebbero dare un nome a una persona per aiutarla a rispondere. I loro nomi sono privi di significato, perché loro sono individui e sono anche uno—un fenomeno che voi non potete comprendere con l’intelletto, capace solo di pensare alle cose di questo mondo.

Nel tempo di una grande Rivelazione, l’Assemblea parla come una Voce. Parla attraverso uno dei suoi membri, ma loro stanno parlando tutti in una volta, un fenomeno che voi non potete veramente considerare. È troppo meraviglioso. È troppo fenomenale. Parla interamente al di là delle vostre nozioni di realtà. Voi potete solo immaginare degli individui nell’universo, ma l’Assemblea è uno e tanti e uno, perché loro sono così vicini al Cielo, vedete, dove i tanti sono uno e l’uno è tanti.

La tua focalizzazione nella vita non è di diventare innamorato dell’Assemblea o di concentrarti sull’Assemblea, perché il loro scopo è di coinvolgerti nella riconquista della Conoscenza che vive dentro di te.

Perché devi essere tu quello che sceglie. Devi essere tu quello che affronta le conseguenze e le difficoltà e le benedizioni delle tue decisioni. Tu sei quello che deve scegliere di ricevere o di rifiutare la grande offerta. Tu sei quello che deve essere responsabile di tutto ciò che fai.

Allora non andare in giro a dire alla gente che Dio ti sta guidando a fare questo o quello, perché ciò è irresponsabile. Tu devi dire, “Sto facendo questo perché sento che sia la cosa che deve essere fatta”. Non reclamare un’altra autorità, perché non lo sai per certo.

Tu non puoi conoscere l’Assemblea o la potenza della presenza che vive dentro di te a meno che La Conoscenza non sia stata attivata dentro di te e stia iniziando a emergere potentemente nella tua vita. Non creare un romanzo circa la tua esperienza angelica, qualsiasi essa sia, sia essa reale o fabbricata perché, vedi, ha tutto a che fare con l’emergere della Conoscenza dentro di te.

L’Assemblea è solo preoccupata di questo, perché fino a quando non succede questo, non sei affidabile. Non sei responsabile. Non sei coraggioso. Non sei autentico. Sei ancora soggetto alle persuasioni del mondo e alle tue stesse paure e preferenze. Sei troppo debole.

Per questo devi essere elevato interiormente attraverso un processo di grande trasformazione che può solo essere attivato dall’Assemblea. Tu non puoi attivare te stesso. Tu puoi meditare per vent’anni e non sapere della potenza e della presenza della Conoscenza.

È la tua preghiera, data ora con la più grande forza, urgenza e autenticità che chiama l’Assemblea a te. Tu non preghi per dei vantaggi o semplicemente per protezione dal male. Tu preghi di essere redento, non sapendo cosa questo significhi, non cercando di capire la redenzione, non cercando di sapere come fare a purificare te stesso. Perché solo l’Assemblea sa questo.

È una cosa meravigliosa, vedi. È il più grande miracolo di tutti. È il miracolo che crea ogni altro miracolo.

Dio ha ora mandato un Nuovo Messaggio nel mondo per preparare l’umanità ad affrontare l’esperienza di un nuovo mondo e un nuovo ambiente e andare incontro alla grande sfida di preservare e unire la civiltà umana.

Dio ha mandato la grande Rivelazione nel mondo per preparare l’umanità per il suo incontro con la vita nell’universo—il più grande evento nella storia umana e quello che pone le più grandi sfide, difficoltà e opportunità per la famiglia umana.

Un Messaggero è nel mondo. Egli è stato in preparazione per lunghissimo tempo per ricevere la Rivelazione, perché questa è la più grande Rivelazione mai data all’umanità—data ora a un mondo istruito, un mondo letterato, un mondo di comunicazione globale, un mondo di consapevolezza globale, in una certa misura.

È la prima volta nella storia che un Messaggio è stato dato all’intero mondo tutto in una volta. Perché esso deve raggiungere il mondo in un breve periodo di tempo per preparare l’umanità per il grande cambiamento che è in arrivo nel mondo e per il significato del suo incontro con la vita intelligente nell’universo, che sta già avendo luogo nel mondo.

Nessuna delle precedenti Rivelazioni di Dio vi può preparare per queste cose, perché quello non era il loro scopo e disegno. Loro furono date per costruire la consapevolezza umana, la civiltà umana e la coscienza umana e l’etica che potrebbe possibilmente guidare l’umanità a una maggiore unità e una maggiore forza nel mondo.

La civiltà umana è stata istituita e anche se è molto imperfetta—piena di corruzione e divisione ed errore—ha comunque grande speranza. Se voi conosceste le condizioni della vita nell’universo intorno a voi, questa grande speranza voi la vedreste. Ma voi questo non lo potete ancora vedere. Voi non avete questo punto privilegiato di osservazione. Ma l’Assemblea, ovviamente, vede questo e per questo, grande enfasi viene data a questo mondo, per prepararlo per questa grande soglia. Allora molto viene dato adesso, attraverso il processo di Rivelazione.

Ma il Messaggero sta di fronte a grandi difficoltà, le stesse difficoltà che hanno affrontato tutti i precedenti Messaggeri—incredulità, antagonismo, rifiuto, ridicolizzazione.

La gente non può vedere che il più grande evento del mondo sta avendo luogo in mezzo a loro. Loro pensano che sia una violazione delle loro idee, una sfida alle loro convinzioni. Loro pensano che scalzerà la loro ricchezza, la loro potenza e il loro prestigio nel mondo quando invece offre loro la più grande promessa di redenzione che potrebbero mai ricevere e la più grande preparazione per un futuro che sarà diverso dal passato in così tanti modi.

L’Assemblea guarda e guida il Messaggero, perché la sua importanza nel mondo non può essere sottovalutata. La sua importanza nel mondo non può essere sopravvalutata. L’Assemblea parlerà attraverso lui per portare la Rivelazione nel mondo. E loro parleranno come uno perché il Messaggio è tutto.

Se questo potrà essere riconosciuto da abbastanza gente, badato e seguito da abbastanza gente, l’umanità avrà la forza di abbandonare la disintegrazione e l’interminabile conflitto e la guerra per costruire una nuova fondazione per il futuro.

La Rivelazione ha dato all’umanità la visione di questo mondo superiore, ma sarà un mondo molto diverso. Ci vorranno grande forza, coraggio e onestà per crearlo e per sostenerlo in un universo dove ci sono potenti forze e dove la libertà è rara. Solo Dio sa come questo può essere fatto. Solo l’Assemblea capisce queste cose.

Il tuo compito ora è imparare a ricevere e intraprendere i Passi verso La Conoscenza, così potrai trovare la tua vera fondazione nella vita, per sfidare le tue idee, per risolvere i dilemmi del passato, per perdonare te stesso e altri, e per guardare sul mondo senza rigetto e condanna. Perché è questo mondo che chiamerà fuori da te, nel tempo, i tuoi doni superiori e il tuo ruolo superiore.

Qua c’è così tanto da disimparare, così tanto da riconsiderare. Devi essere umile abbastanza da farlo. Se credi di conoscere la verità, se credi di conoscere il volere di Dio, se credi di sapere cosa sia l’universo, le tue possibilità di scoprire la verità saranno molto piccole.

L’Assemblea veglia sul mondo. Chiama l’Assemblea—non casualmente, perché non ti sentiranno. Non per realizzare le tue ambizioni, i tuoi sogni o le tue fantasie, perché non ti sentiranno. Devi pregare con il tuo cuore e la tua anima. Solo allora la tua voce potrà raggiungerli, perché loro intendono solo quello che è vero, onesto e puro.

Loro non possono essere manipolati. Loro non possono essere corrotti. Loro non possono essere influenzati. Tu non puoi negoziare con loro. Perché tu devi avere la forza di ricevere la loro guida in tempo e portarla avanti senza compromessi, senza corruzione. Questo è quanto forte dovrai essere, per essere parte di una forza superiore per il bene nel mondo.

La gente penserà, “Oh, questo è troppo per me da considerare. La sfida è troppo grande!” Ma Noi diciamo no. È appropriata per quello che sei e per il motivo per cui sei nel mondo e per chi ti ha mandato qua. Tu pensi cosi bassamente di te stesso. Sei degradato a uno stato patetico quando pensi in questo modo. Non conosci la tua forza, la tua potenza o il tuo scopo, che solo La Conoscenza dentro di te può assegnare.

L’Assemblea guarda e aspetta quelli che sono capaci di rispondere al Messaggio che Dio sta mandando nel mondo in questo momento. Perché il Messaggero ora si sta facendo avanti per parlare, per proclamare e per insegnare la Rivelazione. Egli è stato trattenuto per un lungo tempo fino a quando il Messaggio non fu completo. Ora è completo e il mondo è in grande bisogno di esso, maggiore di quanto tu possa riconoscere in questo momento.

Il Messaggero rappresenta l’Assemblea anche se lui è un essere umano e anche se lui è imperfetto, perché tutti gli esseri umani sono imperfetti. Egli ha commesso sbagli, ma tutti i grandi Messaggeri hanno commesso sbagli.

È la Potenza del Cielo dentro di lui che è la sua forza, che è la sua insegna, che è il suo scudo. Potreste distruggere il suo corpo, ma non potreste distruggere il suo Messaggio e non potreste distruggere quello che lui sta portando nel mondo e la Forza e la Presenza che lo hanno mandato qua—La Forza e la Presenza che aspetta che tu risponda.

Perché il dono è ora davanti a te e il Cielo guarda e aspetta per vedere chi può ricevere, chi può riconoscere, chi può intraprendere i Passi verso La Conoscenza e ricevere il dono di una vita superiore in un mondo che diventa più scuro e più incerto con il passare di ogni giorno.