Il Nuovo Messaggio per i Poveri e gli Oppressi – Estratto



Ascolta la Voce della Rivelazione Originale in Inglese:

Download (clicca tasto destro del mouse)

Rivelato a
Marshall Vian Summers
il 18 Aprile, 2008
in Tehran, Iran

Note riguardo a questa registrazione


Quella che state sentendo in questa registrazione è la voce della Assemblea Angelica che sta parlando tramite il Messaggero Marshall Vian Summers.

Qua, la comunicazione originale di Dio, che esiste al di là delle parole, è tradotta nel linguaggio e nella comprensione umana dall’Assemblea Angelica che veglia sul mondo. Poi l’Assemblea consegna il Messaggio di Dio tramite il Messaggero.

In questo notevole processo, la Voce della Rivelazione sta parlando di nuovo. La Parola e il suono della Voce sono nel mondo. Per la prima volta nella storia, la registrazione dell’originale rivelazione parlata è disponibile affinché voi e il mondo la possiate sentire.

Possiate voi essere i destinatari di questo dono di Rivelazione e possiate essere aperti a ricevere il suo Messaggio unico per voi e per la vostra vita.




Nota per il Lettore:
Questa traduzione è stata fornita a The Society da uno studente del Nuovo Messaggio che si è offerto volontario per tradurre il testo originale in Inglese. Noi rendiamo questa traduzione disponibile al mondo in questa forma iniziale affinché le persone abbiano la possibilità di interagire con una porzione del Nuovo Messaggio nella propria lingua.

Non è sufficiente sconfiggere le forze dell’oppressione, perché questo conduce alla violenza e a grandi perdite di vite e sofferenza e spesso ci conduce a un insieme diverso di facce, un nuovo lignaggio di regnanti tirannici. Quante persone hanno sacrificato le proprie vite e il proprio benessere e la propria opportunità, solo per far entrare una nuova e ancora più pericolosa forma di oppressione?
No, ci vuole un movimento di cambiamento superiore all’interno della persona e deve avere luogo dentro la persona, per prima cosa. Se il vostro cuore è pieno di rancore e di rabbia, di odio e di risentimento, anche se la vita vi ha dato le opportunità, se vi ha dato potere sociale o vi ha dato potere politico, sareste solo in grado di far entrare una nuova forma di oppressione perché l’oppressione è sempre colma di rabbia, paura e risentimento. Va sempre contro lo stato naturale degli esseri umani che il Creatore di tutta la vita ha creato.
Per attuare un cambiamento sociale, ci deve essere compassione, tolleranza e pazienza. Il movimento che porta a questo inizia sempre all’interno dell’individuo, con l’individuo che ottiene l’accesso e la connessione con La Conoscenza superiore che Dio ha messo dentro di lui al fine di coltivare la sua vita interiore e diventare consapevole delle proprie inclinazioni più profonde. Qua calmate la mente al fine di poter udire e sentire e vivere l’esperienza di come Dio vi sta muovendo e istruendo nella vostra vita, anche nelle cose più particolari, le faccende più semplici—la tendenza di andare qua, evitare di andare là, discernere con chi associarsi e quanto condividere con loro, il bisogno di coltivare un luogo quieto al fine di poter iniziare un ascolto interiore.
Ma se non vi è un luogo di calma, se non vi è compassione, se non vi è tolleranza, se non vi è la libertà di svincolare la propria mente da un atteggiamento servile o da un insieme di convinzioni, allora i doni di Dio rimangono inascoltati, rinnegati e sconosciuti.